Nuovi dispositivi di commutazione per fibra ottica Omron

14/giu/2005 18.29.37 SEIGRADI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Nuovi dispositivi di commutazione per fibra ottica Omron

Nuova famiglia di interruttori con perdite ridotte

 

Milano, 14 giugno 2005 - Omron presenta una nuova famiglia di componenti per la commutazione in fibra ottica chiamata PS1, con ridotte perdite d’inserzione ed elevata ripetibilità rispetto agli interruttori ottici attuali; le applicazioni alle quali si rivolgono sono molteplici, dal monitoraggio del segnale nelle reti di accesso per dati e telecomunicazioni alle applicazioni di Ring Protect e OADM, Optica Add and Drop.

I nuovi dispositivi P1S12-B, P1S22-B e P1S18-B sono rispettivamente dei commutatori ottici 1x2, 2x2 e 1x8; tutti questi componenti utilizzano un sistema a Micro Lenti (Micro Lens Array - MLA) basato su una struttura PACS (Precision Arrayed & Combined Solutions) che consente la produzione di massa di dispositivi microelettronici a costi competitivi.

I dispositivi ottici PS1 sono particolarmente indicati per sostituire i commutatori elettrici nelle reti di accesso, offrendo prestazioni migliorative rispetto alle serie precedenti: il nuovo P1S12-B/ P1S22-B ha una perdita d’inserimento media di soli 0,8 db, decisamente ridotta rispetto ai 1,2 / 1,5 db dei modelli attuali; i nuovi miglioramenti permettono inoltre l’estensione di utilizzo del range di lunghezza d’onda fino a 1290-1360nm e 1530-1625nm. Grazie all’utilizzo di un innovativo meccanismo magnetico che include un sistema a prisma a “VW”, Omron ha realizzato un commutatore ottico molto compatto, di soli 31,6mm di lunghezza, 12,6mm di larghezza e 8,4mm di altezza; anche la vita operativa è stata migliorata, infatti ora il dispositivo è garantito per 10 milioni di operazioni meccaniche.

Il commutatore ottico P1S18-B Omron è uno dei componenti più piccoli presenti sul mercato, e misura solo 93,5 x 16 x 8,5 mm; grazie ad un attuatore lineare di nuova progettazione accoppiato ad un prisma allineato con grande precisione, il dispositivo presenta una perdita d’inserzione media di soli 2,0 db. Grazie ad un sensore di calibrazione integrato e ad un sistema di ritenuta molto evoluto, il  P1S18-B Omron garantisce una precisa regolazione meccanica sopprimendo l’effetto delle vibrazioni. Questo aiuta a massimizzare la ripetibilità delle prestazioni ottiche, anche nelle applicazioni portatili; il P1S18B è consigliato per lunghezze d’onda comprese tra 1290 - 1360, 1530 - 1565 e 1625 - 1675 nm.

Al fine di minimizzare i consumi, tutti i commutatori 1x2 e 2x2 sono disponibili come standard nella versione bistabile; a richiesta, e senza costi aggiuntivi, sono comunque disponibili anche le versioni monostabili.

 

Informazioni su Omron

Omron Corporation produce una vasta gamma di componenti e apparecchiature di controllo elettriche ed elettroniche ed è riconosciuta a livello mondiale come fornitore leader di prodotti di alta tecnologia ad elevata qualità. I componenti elettromeccanici ed elettronici in Europa sono gestiti dalla società Omron Electronic Components Europe (OCB-EU) la quale dipende direttamente dalla propria Direzione Centrale in Giappone. OCB-EU gestisce una serie di società sussidiarie in dieci dei maggiori Paesi Europei, inclusa la Gran Bretagna.

In Europa Omron è il fornitore leader nel settore dei relè elettromeccanici per Circuiti Stampati, di interruttori miniaturizzati (micro switch), di interruttori tipo DIP, di interruttori ottici, di micro-sensori ottici e di connettori.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl