Grande successo romano per "Creatives are Bad!"

26/ott/2010 13.46.32 Ufficio Stampa MTN Company Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comunicato stampa

Cava de’ Tirreni (Sa), 26/10/2010

Grande successo romano per “Creatives are Bad!”

Apertura boom per la IV edizione della mostra sulla comunicazione rifiutata “Creatives are Bad!”, che ha riscosso grandi consensi al “Belvedere_International Visual Magazine + Art Book Fefèstival” svoltosi dal 21 al 23 ottobre a Roma. Complimenti all’agenzia MTN Company per l’originale progetto espressi dall’On. Guglielmo Vaccaro e dal Sottosegretario ai Beni e alle Attività Culturali, Francesco Maria Giro, presente alla conferenza di apertura presso la Casa dell’Architettura – ex Acquario Romano. Il prossimo appuntamento dal 1° al 3 marzo 2011 a Bologna in occasione del Com-Pa

Entusiasmo, curiosità e presenze illustri hanno impreziosito la partecipazione di “Creatives are Bad!” al “Belvedere_International Visual Magazine + Art Book Fefèstival”, svoltosi dal 21 al 23 ottobre a Roma.

Il prestigioso festival biennale incentrato sul visual magazine e sul potere dell’immagine come strumento di comunicazione, promosso da Fefè Project con il sostegno e la collaborazione dell’IED - Istituto Europeo di Design di Roma, ha rappresentato il degno contesto per la prima tappa della IV edizione della mostra sulla comunicazione rifiutata ideata ed organizzata dall’agenzia di comunicazione MTN Company, con la collaborazione dell’industria poligrafica Grafica Metelliana.

L’elegante scenario della Casa dell’Architettura - ex Acquario Romano ha ospitato venerdì 22 e sabato 23 ottobre una selezione dei lavori inviati dalle agenzie di tutta Italia per l’edizione 2010/2011 di “Creatives are Bad!”, che anche in quest’occasione ha attirato la curiosità di numerosi visitatori e l’interesse di autorevoli personalità e di affermati esperti del mondo della comunicazione.

L’originalità e l’importanza del progetto “partorito” da MTN Company sono stati ampiamente rimarcati nella conferenza di apertura della mostra
, alla quale hanno partecipato il Sottosegretario ai Beni e alle Attività Culturali, Francesco Maria Giro, il Delegato della Delegazione AIAP Lazio, Enrico Parisio, l’Amministratore di MTN Company, Carmine D’Alessio, l’Art Director ed il Project WEB di MTN Company, Joe Perozziello e Luca Badiali.

«Sono molto contento - ha dichiarato il Sottosegretario Francesco Maria Giro - di presenziare all’apertura di un evento così singolare ed interessante come “Creatives are Bad!”, che ci aiuta a riscoprire idee e lavori spesso di grande qualità, benché “scartati” dalla committenza, e che ci induce ad una profonda riflessione sulle problematiche del rifiuto e più in generale sui variegati aspetti del mondo della comunicazione».

Complimenti agli organizzatori sono stati espressi, sia pure indirettamente, anche dall’On. Guglielmo Vaccaro, impossibilitato ad intervenire perché trattenuto in Campania dalla drammatica “vicenda rifiuti” a Terzigno (Na), che ha comunque inteso manifestare il suo sostegno
all’iniziativa attraverso una lettera indirizzata a tutti i presenti: «“Creatives are Bad!” è un evento che trova tutto il mio appoggio. Vi avrei partecipato con entusiasmo e con altrettanto slancio emozionale avrei curiosato all’interno della mostra al fine di comprendere quanto lavoro si nasconde dietro un prodotto finito dell’arte della comunicazione. Il tema della mostra sta lì ad insegnarci come, spesso, anche la forma di comunicazione scartata, rifiutata, quella che non ha raggiunto un compimento tale da poter apparire ed essere estesa ai più, conserva o, meglio, si appropria di un ruolo da protagonista. Anche ciò che in un primo momento può sembrare inadatto, può riscoprirsi veicolo di celebrazione dell’arte, compimento, percorso di sbagli e miglioramento. In una parola: crescita».

L’attuale situazione di decadenza della grafica italiana e delle agenzie di comunicazione italiane rispetto alle omologhe agenzie europee, come sarebbe testimoniato dal risultato finale del concorso indetto dal Comune di Roma per l’ideazione del nuovo logo della capitale, è stata invece al centro dell’analisi di Enrico Parisio, Delegato laziale dell’AIAP (Associazione italiana progettazione per la comunicazione visiva), che si è soffermato a riflettere sulle prospettive per i giovani impegnati in questo “settore”: «Nonostante Roma sia una città che pulluli di studenti e si configuri per questo come una realtà molto viva, c’è un problema di fondo che blocca ogni ragazzo che si affaccia al caleidoscopico mondo della comunicazione. Mi riferisco alla mancanza di strutture che forniscano una preparazione adeguata e di agenzie che permettano di applicare concretamente ciò che si studia e si apprende. Bisogna far capire che quella dei grafici è una professione “seria” e come tale ha bisogno di studi specifici e puntuali».

L’Amministratore di MTN Company, Carmine D’Alessio, particolarmente soddisfatto per l’accoglienza riservata alla mostra, ha infine colto l’occasione per ringraziare il Sottosegretario Francesco Maria Giro per la sua presenza, il Direttore Artistico Luigi Vernieri e gli organizzatori del
Belvedere_International Visual Magazine + Art Book Fefèstivalper aver ospitato “Creatives are Bad!” tra gli eventi della manifestazione, Amedeo Schiattarella e Dario Curatolo, rispettivamente Presidente e Responsabile comunicazione visiva dell’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di Roma e Provincia, l’AIAP e per essa il Delegato ed il Consigliere della Delegazione Lazio, rispettivamente Enrico Parisio e Paolo Bonaiuto, per aver contribuito all’organizzazione dell’evento, edAndrea Mazzoli, Presidente dell’Acquario Romano.

Chiusa con grande successo la tappa romana, la IV edizione di “Creatives are Bad!” è già pronta a ripartire per il suo prestigioso tour in importanti location nazionali. Prossimo appuntamento fissato dal 1° al 3 marzo 2011 a Bologna in occasione del Com-Pa, Salone Europeo della Comunicazione Pubblica, dei Servizi al Cittadino e alle Imprese. Senza dimenticare la tappa nella città natale, Cava de’ Tirreni (Sa),  dal 7 al 9 luglio 2011 nell’ambito dei festeggiamenti per il Millennio dell’Abbazia della SS. Trinità.

Sponsorizzata da Gruppo Catapano, Quotidiano La Notte e Skup Magazine, la IV edizione di “Creatives are Bad!” è patrocinata da: AIAP, AIAP Lazio, Club del Marketing e della Comunicazione, ACPI, ADICO, ADM Italia, AICI, Istituto Italiano Design, Politecnico di Torino, Università di Urbino “Carlo Bo”, Università degli Studi di Salerno - Dipartimento di Scienze della Comunicazione, Città di Cava de’ Tirreni, Ente Provinciale per il Turismo di Salerno, TP, Azienda di Soggiorno e Turismo di Cava de’ Tirreni, Tau Visual, EuroIdees, Associazione Giornalisti Cava de’ Tirreni e Costa d’Amalfi “Lucio Barone”.

“Creatives are Bad!” è inoltre sostenuta da: Marketing Journal, Artè, Connecting Managers, Distribuzione Moderna, Have A Sync, Nonconvenzionale.Com, Onde Quadre, Radio Bussola 24, Red Publishing, Sunnycom Publishing s.r.l., Seroxcult, Yo-Yoll Net Magazine, Unis@Und, Mymarketing.net, Milc, Comunicando, Ki6 editori, IQD, Brand Care Magazine.

Per info e dettagli:
MTN Company srl, C.so Mazzini 22 - 84013 Cava de’ Tirreni (Sa). Segreteria organizzativa (ore 9.00-13.00 e 14.30-18.30): tel/fax +39 089.3122124/125; web: www.creativesarebad.com; e-mail: info@creativesarebad.com

 


ufficio stampa
dott. raffaele pisapia
rpisapia@mtncompany.it
www.mtncompany.it

corso mazzini 22
84013 cava de'tirreni_sa_italy
tel. / fax 0893122124
tel. / fax 0893122125
info@mtncompany.it

Tutela della privacy/garanzia di riservatezza
MTN garantisce la massima riservatezza sui dati personali ai sensi della Legge 196/2003.
Si impegna a non fornirli a terzi e a provvedere alla loro cancellazione o modifica qualora l'interessato ne faccia richiesta.
Per posta elettronica è possibile richiedere la cancellazione inviando una mail a:
ufficiostampa@mtncompany.it Oggetto della mail: cancella+mail da cancellare

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl