comunicato antidroga

comunicato antidroga Svago "libero dalle droghe" per i giovani capitolini Oltre un migliaio e mezzo di opuscoli informativi sulle droghe nella "Roma by night" Roma 27 ottobre 2010 - "Sesso, droga e rock and roll" era lo slogan esplicito degli anni '70.

27/ott/2010 21.21.24 Drug Free World Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Svago “libero dalle droghe” per i giovani capitolini

 

Oltre un migliaio e mezzo di opuscoli informativi sulle droghe nella “Roma by night”

 

 

Roma 27 ottobre 2010 - “Sesso, droga e rock and roll” era lo slogan esplicito degli anni ‘70. Da allora, in una escalation di falsi miti e cattiva informazione, le droghe hanno minato alla base la civiltà in cui viviamo, e la loro diffusione è stata sostenuta da luoghi comuni, che al giorno d’oggi sono forse ancora più deleteri del falso mito degli anni ‘70.

 

“Un tiro non ti farà male”, “la droga leggera non porta a quella pesante”, “l’eroina è il massimo dell’euforia”. Queste sono alcune fra le pericolose bugie in circolazione al giorno d’oggi ed i volonatri di “Dico no alla droga, dico si alla vita” scendono in campo per fare qualcosa al riguardo. Per compiere azioni incisive e sfatare questi luoghi comuni si sono recati ieri sera nei luoghi di ritrovo della gioventù romana: Piazza del popolo, Piazza di Campo dei Fiori e Viale Trastevere, dove sono state distribuite 1600 copie dell’opuscolo “La verità sulle droghe”. Prodotto dalla fondazione internazionale per un mondo libero dalla droga, l’opuscolo è stato distribuito in tutta la capitale e la provincia in oltre 40.000 copie solo nell’ultimo anno. Fuori dallo stadio, nei centri commerciali, nelle piazze e luoghi di ritrovo, i volontari di “Dico no alla droga, dico si alla vita”, iniziativa sociale della Chiesa di Scientology, hanno fornito ai giovani i fatti concreti sui danni causati dalle sostanze stupefacenti, per un consapevole e informato “No alla droga, si alla vita”.

 

Quello di martedi sera è stato l’ennesimo appello dei volontari di “Dico no alla droga” ad una libera dalle droghe, mossi dall’osservazione dell’umanitario L. Ron Hubbard: “Le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che rappresentano, comunque, l'unica ragione per vivere”.

 

 

Per informazioni:

www.drugfreeworld.org

noalladroga.roma@gmail.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl