Buona la prima per la "Compagnia della Perla", ora casting e tournèe

29/ott/2010 12.50.12 Ufficio Stampa MTN Company Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comunicato stampa

Vietri sul Mare (Sa), 29/10/2010

Buona la prima per la “Compagnia della Perla”, ora casting e tournèe
Buon successo di pubblico e di critica per “Memories… are made of this!”, spettacolo teatrale in due atti curato dal regista Claudio Collano e messo in scena al Teatro Augusteo di Salerno dalla “Compagnia della Perla” di Vietri sul Mare (Sa). Un suggestivo viaggio nel passato nella Berlino degli anni ’30 e nella Parigi di fine ’800. In preparazione una tournèe. Al via i casting per nuovi artisti


Notevole cornice di pubblico, lo scorso 20 ottobreal Teatro Augusteo di Salerno, per lo spettacolo “Memories… are made of this!”, la cui rappresentazione ha segnato l’esordio assolutosulle scene teatrali della “Compagnia della Perla”di Vietri sul Mare (Sa).

Oltre trenta gli artisti impegnati nello spettacolocurato in regia da Claudio Collano, che ha proposto agli spettatori un suggestivo ed intrigante viaggio nel passato nella Berlino impudica degli anni ’30 e nella Parigi peccaminosa di fine ’800.

Nel primo atto l’ambientazione principale è stata costituita dalla immoralità predominante nella Berlino degli anni ’30, nella quale si respirava aria di decadenza e la depravazione sociale sfociava nella lussuria dei locali notturni, trasformando ogni notte in una pagina di un libro oscuro e segreto, dove anche il più sobrio ed insospettabile dei protagonisti si lasciava andare alla fantasia peccaminosadi quei luoghi.

Nel secondo atto, invece, è stato compiuto un ulteriore passo indietro nel tempo fino a giungere alla Parigi peccaminosa di fine ’800, dove il “peccato” era sotto gli occhi di tutti, portato all’esasperazione da artisti bohemiennes che brulicavano in ogni angolo della città, trasformando la capitale francese in un grande locale notturno al chiaro di luna.

Duestorie diverse,ma simili in molte sfaccettature e sfumature, accomunate dallo stesso filo conduttore, l’amore, e dalla voce narrante di un poeta inglese, segno dell’ideale collegamentotra le due vicende.

«Ho proposto una sobria ricerca del “semplice e veritiero” sia in fase di montaggio recitativo che in fase di costruzione scenografica. Infatti, la struttura scenografica dello spettacolo, che ha avuto per tema le “memorie”, non è stata altro che una riproduzione semplicistica delle memorie stesse, a volte anche impalpabili e velate, ma che fanno sognare», spiega il regista Claudio Collano.

Uno spettacolo affascinante ed al contempo “impegnativo”, che ha richiesto un intenso lavoro di allestimento e di preparazione da parte della “Compagnia della Perla”, nata ed attiva nell’ambito dell’Associazione Teatrale e Culturale (A.T.C.) “Il Proscenio ONLUS” di Vietri sul Mare, presieduta dallo stesso Claudio Collano e volta a dare l’occasione a tanti ragazzi, e non solo, di coltivare forme d’arte quali il teatro, la musica e la danza.

Pienamente meritato sul campo, quindi, dalla “Compagnia della Perla” l’encomio rivolto dal Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, a Claudio Collano per il carattere educativo dell’intero progetto.

«Siamo molto soddisfatti per l’esito della nostra “prima” assoluta e per l’ottimo riscontro ricevuto dal pubblico. Peccato solo non aver avuto la disponibilità del teatro per un tempo adeguato: un giorno e mezzo, infatti, è un lasso temporale troppo esiguo per l’allestimento scenico e delle luci e per le necessarie prove tecniche. Molti effetti speciali, purtroppo, sono stati soppressi a causa di chi “poco professionalmente” non ci ha certo agevolato», dichiara con malcelata vena polemica il regista Collano, che comunque, corroborato dal successo dello spettacolo, è già pronto a ripartire.

La direzione della “Compagnia della Perla”, infatti, è al lavoro per preparare una tournèe e per accrescere il cast. E proprio in tale ottica, saranno rese note a breve le date dei prossimi casting per integrare il “pacchetto artisti” (per info, telefonare al 340.3147129 oppure inviare un messaggio al contatto Facebook “COMPAGNIA DELLA PERLA”).

L’evento ha goduto del patrocinio del Comune di Vietri sul Mare, del Comune di Salerno e del Comune di Cetara, che si ringraziano unitamente ad Enzo Pinto per l’arredo scenico, a Diana Di Martino per le scenografie, a Rosaria Cosenza ed al suo staff per la realizzazione dei costumi di scena, all’Atelier Pasquale Aramo di Cava de’ Tirreni, all’Agenzia di comunicazione integrata MTN Company di Cava de’ Tirreni, all’Agenzia di Viaggi e Turismo Aliantour di Pompei, a Blu Plast s.r.l. di Pagani, a Vincenzo Di Martino per la collaborazione prestata, a Gianluca D’Arienzo, Giovanni Pinto e Lele Ferrara per il supporto tecnico, a Simona Giannattasio e Carla Leone per il prezioso intervento, a Mario Zecchino e Concetta Apolito dell’Oratorio Salesiano di Vietri sul Mare, al Circolo dei Creativi di Pastena (Salerno), alla Scuola Media Statale “A. Pinto” di Vietri sul Mare per l’ospitalità ed in particolare al Dirigente scolastico Solange Sabin Sonia Hutter.

Per info e contatti:
Claudio Collano, cell. 340.3147129 - 340.0961590; e-mail: claudiocollano@alice.it; contatto facebook: “COMPAGNIA DELLA PERLA”.

 


ufficio stampa
dott. raffaele pisapia
rpisapia@mtncompany.it
www.mtncompany.it

corso mazzini 22
84013 cava de'tirreni_sa_italy
tel. / fax 0893122124
tel. / fax 0893122125
info@mtncompany.it

Tutela della privacy/garanzia di riservatezza
MTN garantisce la massima riservatezza sui dati personali ai sensi della Legge 196/2003.
Si impegna a non fornirli a terzi e a provvedere alla loro cancellazione o modifica qualora l'interessato ne faccia richiesta.
Per posta elettronica è possibile richiedere la cancellazione inviando una mail a:
ufficiostampa@mtncompany.it Oggetto della mail: cancella+mail da cancellare

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl