Un’idea nuova per rispettare l’ambiente, il pellet

03/nov/2010 08.37.24 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

C’è la crisi! È importante risparmiare nei piccoli gesti quotidiani ma è anche importante avere in mente che tutto quello che facciamo ha ripercussioni sullo sviluppo del nostro ecosistema. Per questo è importante pensare anche all’ambiente quando mettiamo in atto le nostre decisioni per fare economia. Pensando al riscaldamento per esempio, se siete stanchi degli aumenti del petrolio e allo stesso tempo volete stare attenti a non inquinare, tra le novità del mercato delle biomasse utilizzate riscaldare le case, potete prendere in considerazione l’utilizzo di un materiale ecologico ed economico come il pellet, un combustibile che si ottiene dagli scarti di lavorazione del legno. Il pellet viene compresso in piccoli cilindri senza usare collanti artificiali. Di conseguenza le emissioni prodotte da questo materiale sono a bassa quantità di sostanze inquinanti..

Le stufe moderne alimentate a pellet hanno un focolare separato dal resto della casa costruito con una lastra di vetroresina, a differenza del caminetto a legna tradizionale. Sono azionabili tramite un comodo tasto o programmabili con un timer per essere accese e spente a determinati orari come una caldia. Se volete trovare la casa già calda prima di tornare potreste farlo grazie alla possibilità di azionare l’impianto a distanza, magari con un cellulare. Il web è a nostra disposizione per informazioni più approfondite. Cercando “stufa pellet” troverete molte informazioni che riguardano il potere calorifero e la convenienza dell’utilizzo di questo combustibile.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl