comunicato stampa

20/nov/2002 13.03.59 Utente Non Registrato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
La benedizione dell’opera pittorica tridimensionale “San Nicola a New York” sarà trasmessa in diretta satellitare in Europa e Russia e in differita in America

San Nicola va sul satellite e poi vola a New York

L’evento si terrà venerdì prossimo, alle ore 18, presso la Basilica di Bari. La trasmissione satellitare è stata organizzata dalle società Uniongrafica Corcelli e Tecnotel

 

La benedizione dell’opera pittorica tridimensionale “San Nicola a New York”, realizzata dall’artista barese Pasquale Andriola e che sarà donata alla Comunità dello Stato di New York, è destinata a diventare un evento mondiale ancor prima del volo del quadro negli Stati Uniti, dove troverà definitiva dimora nella Basilica di San Nicola a New York. La cerimonia, che si terrà venerdì, 22 novembre, con inizio alle ore 18, presso la Basilica di San Nicola di Bari, organizzata dall’Associazione territoriale “I Federiciani di Terra di Bari”, sarà infatti trasmessa in diretta satellitare in Europa, Russia e buona parte dei continenti asiatico ed africano, e in differita su alcuni canali satellitari, terrestri e via cavo americani.

 

Questa iniziativa è stata fortemente voluta da Vittorio Corcelli, importante imprenditore del settore tipografico, e sarà realizzata dalla Tecnotel Srl di Barletta, società altamente specializzata che opera nei settori telecomunicazioni, radiotelevisivo, comunicazione e informazione. “San Nicola è conosciuto in tutto il mondo - spiega Corcelli - e per questo mi è sembrato giusto offrire l’opportunità ai tantissimi devoti sparsi in tutto il pianeta di poter assistere a questo importante evento. L’opera di Andriola è veramente unica (misura mt. 2,05 x 1,60 ed è realizzata con tecnica tridimensionale, ndr.) e merita di essere vista da tutti. Ma questa iniziativa ha anche un altro obiettivo: quello di riunire attorno alla figura di San Nicola tutti i pugliesi del mondo. Sono certo che in questo ci aiuteranno i rappresentanti del Consiglio Generale dei Pugliesi nel Mondo, fra cui Emilio Alusio di Toronto, che sarà nostro graditissimo ospite in questa occasione”. “Abbiamo subito accettato l’invito di Vittorio Corcelli - aggiunge Emanuele Cacciatore, amministratore di Tecnotel -: a San Nicola non potevamo certamente dire di no. L’evento sarà ripreso da quattro telecamere, coordinate dalla nostra regia mobile. La trasmissione avverrà in diretta su Euromed, un canale in chiaro che copre tutta l’Europa e molti altri Paesi dell’Est e nord africani. Nei prossimi giorni, inoltre, faremo arrivare la registrazione dell’evento alle principali emittenti satellitari e via cavo dell’America, che ci assicureranno la copertura anche dall’altra parte del mondo”.

 

La trasmissione avrà inizio alle ore 18. I parametri del canale Euromed - Italiano sono: satellite Eutelsat Hot Bird, polarizzazione verticale, frequenza 12,303, simbol rate 27500, Fec 3/4.

 

 

Con preghiera di diffusione attraverso i mezzi a vs. disposizione.

 

N.B.: Le emittenti televisive interessante potranno liberamente e gratuitamente ripetere la trasmissione sui propri canali previa comunicazione alla Tecnotel Srl: numero verde 800574000, fax 0883/310300.

 
Per maggiori informazioni

Ufficio Stampa: Antonio Procacci½tel 347/9716355 · e-mail: antonio.procacci@t-press.it

T-PRESS½tel 0883/574000 · fax 0883/310300 · e-mail: comunicazione@t-press.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl