I frutti di bosco contro i radicali liberi

08/nov/2010 12.53.28 linkbildung Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Grazie alla loro capacità di contrastare nell’organismo l’azione dei radicali liberi, ma non solo, i frutti di bosco sono benefici anche per la salute dell’apparato circolatorio, perché aumentano la resistenza delle pareti dei vasi sanguigni, migliorano il tono vascolare e rendono più fluida la circolazione del sangue al loro interno. Inoltre, svolgono un’azione di foto-protezione, cioè agiscono come schermanti naturali in caso di esposizione al sole, riducendo i danni dei raggi ultravioletti sulla cute.
 
Per questo le sostanze benefiche dei frutti di bosco sono utilizzate anche nei prodotti cosmetici. Ribes, fragole, more, mirtilli, ciliegie e lamponi sono noti da sempre per le loro proprietà nutrienti e i principi attivi di cui sono ricchi: vitamina C, vitamina A, antociani e sostanze della famiglia dei polifenoli che possiedono proprietà antinfiammatorie, anti-allergiche, antivirali e soprattutto antiossidanti.

Queste sostanze, oltre a renderli un alimento prezioso, li rende anche molto utili per stimolare il rinnovamento cutaneo, per rendere i tessuti più tonici e giovani, e per contrastare la produzione di radicali liberi e l’invecchiamento cellulare.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl