La Protezione Civile della Comunità di Scientology partecipa, con le altre forze di volontariato, alla commemorazione dei volontari caduti

La Protezione Civile della Comunità di Scientology partecipa, con le altre forze di volontariato, alla commemorazione dei volontari caduti Si sono riuniti in Valchiusella (in Piemonte) per ricordare gli amici volontari che oggi ispirano i molti nel mondo che dedicano la vita al prossimo.

09/nov/2010 12.27.31 Chiesa di Scientology di Milano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Si sono riuniti in Valchiusella (in Piemonte) per ricordare gli amici volontari che oggi ispirano i molti nel mondo che dedicano la vita al prossimo. Pro.civi.co.s., il gruppo di Protezione Civile della Comunità di scientology (di cui fan parte diversi Ministri Volontari *) ha partecipato numeroso alla toccante cerimonia di posa della targa in onore dei volontari caduti.

“Lo spirito di volontari vi guidò in vita, ora il vostro spirito guida milioni di volontari nel mondo”, è stata la dicitura della targa scelta per loro.

Presenti alla cerimonia rappresentanti di diversi gruppi di volontariato capeggiati da Croce Giallo Azzurra ed suo Presidente, il Disaster Manager Dino De Pasquale (foto: a sinistra Franco Useri Pro.civi.co.s. a destra Dino De Pasquale) emblematica figura del volontariato.

Nota: * I Ministri Volontari di Scientology si occupano di volontariato utilizzando tecniche sprituali sviluppate dall'umanitario L. Ron Hubbard e diversi di loro si sono anche preparati tecnicamente per entrare a far parte del gruppo di Protezione Civile della Comunità di Scientology.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl