Il punto vendita Carrefour di Cusago sceglie Robur per il riscaldamento degli ambienti

15/nov/2010 10.43.01 Giannina Initi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Il Gruppo Carrefour ha scelto di ridurre i consumi di energia nei suoi punti vendita affidandosi anche alle soluzioni di riscaldamento Robur.

Da diversi anni, Carrefour Italia ha moltiplicato le iniziative per ridurre l'impatto delle sue attività sull'ambiente naturale. In particolare, entro il 2020 il Gruppo Carrefour si è prefissato di ridurre del 20% rispetto ai dati del 2005 il consumo di energia per m2 di superficie di vendita.

Per ottimizzare l’efficacia energetica dei suoi punti vendita Carrefour ha messo in atto diverse attività per ridurre i consumi di energia tra cui i consumi per il riscaldamento degli ambienti. Tali consumi rappresentano infatti nel settore della grande distribuzione un’ingente voce di spesa di gestione.

Nel 2007, in occasione della progettazione del nuovo punto vendita Carrefour a Cusago (MI), l’Ufficio Energia Carrefour ha analizzato le diverse soluzioni impiantistiche efficaci nell’abbattere le spese energetiche, scartando da subito in ragione di un lungo pay-back il fotovoltaico, il solar-cooling e la geotermia. Carrefour valuta perciò la tecnologia ad assorbimento a metano di Robur e decide di adottarla per il riscaldamento degli ambienti del suo nuovo punto vendita.

Robur pensa quindi a un impianto per riscaldare e condizionare una superficie di circa 2500 m2 e opta per una centrale termo frigorifera composta da 4 gruppi preassemblati di pompe di calore ad assorbimento a metano ed energie rinnovabili.

Un anno dopo l’installazione dell’impianto, i risparmi verificati da Carrefour sono più che soddisfacenti. Se si confrontano i consumi con un altro punto vendita Carrefour climatizzato con un impianto tradizionale, durante il periodo invernale il punto vendita di Cusago ha ridotto i consumi energetici del 46%. Questo notevole risparmio energetico tradotto in valore economico corrisponde a circa 13000 euro in meno a stagione, valore che conferma inoltre la previsione iniziale sui tempi di recupero dell’investimento non superiori ai quattro anni.

Tali risultati convalidano l’efficacia delle tecnologie Robur per ottenere un risparmio sul riscaldamento . Per scoprire la vasta offerta di sistemi per il riscaldamento e il condizionamento degli ambienti dell’azienda Robur, visita il sito www.robur.it.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl