Il mattone continua ad attrarre investimenti

17/nov/2010 20.32.03 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

In una contingenza economica incerta quale quella attuale, il mattone rappresenta un rifugio per gli investimenti mediamente più sicuro rispetto a tanti altri. Tanto più che i prezzi, per la maggior parte delle città, non sembrano essere lievitati e che i tassi di interesse sono stati sforbiciati per decisione della Banca Centrale Europea, a tutto vantaggio, quindi, dei mutui. Una crescita degli investimenti effettivamente testimoniata sia dall’incremento di compravendite, sia dalla crescita nella erogazione di mutui. Anche se gli italiani, in base alle ultime proiezioni, dimostrano di essere più cauti e riflessivi, soprattutto sulla “misura” degli appartamenti sui quali investire.

Secondo una recente pubblicazione dell’Ufficio Studi Tecnocasa, infatti, la tipologia di appartamento preferita dagli italiani è il trilocale, al quale andrebbe il 36% delle preferenze degli acquirenti. Tra le case di Torino, ad esempio, sono le più richieste. E le preferenze accordate a questa tipologia di immobile dimostrano un comportamento antitetico rispetto alla tendenza generale dei capoluoghi di regione come Milano, Roma e Napoli. In questi grandi centri, infatti, la preferenza è accordata, all’opposto, ai bilocali. Probabilmente, per la minore propensione ad accendere mutui eccessivamente sostanziosi e, d’altro canto, in ragione dei prezzi (soprattutto nel caso di Roma) proibitivi, nonostante sia stata generalmente registrata una loro flessione generalizzata.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl