Comunicato Parkinson

L'Associazione di volontariato " Il Girasole" ed il Comune di S. Nicola L.S., con la collaborazione dell'UGL diversamente abili di Caserta, hanno organizzato per il giorno 28 Novembre 2010 una giornata dedicata all'effettuazione gratuita di visite mediche ai pazienti affetti dal Parkinson e da malattie degenerative del S.N.C., grazie alla disponibilità offerta dal Comune di S. Nicola La Strada, che ha inserito l'evento nell'ambito delle "Giornate della Salute".

22/nov/2010 16.19.03 Ferdinando Palumbo - Ugl Campania Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il 28 Novembre visite mediche gratuite  del Dott. Modugno a S. Nicola La Strada.

L’Associazione  di volontariato “ Il Girasole  ed il  Comune di S. Nicola L.S., con la collaborazione  dell’UGL diversamente abili di Caserta, hanno organizzato per il giorno 28 Novembre 2010 una giornata dedicata all’effettuazione gratuita di visite mediche ai pazienti affetti dal Parkinson e da malattie degenerative del S.N.C.,  grazie alla disponibilità offerta dal Comune di S. Nicola La Strada , che ha inserito  l’evento nell’ambito delle “Giornate della Salute”.

Questa  è la seconda tappa del Progetto Parkinson: la presa in carico globale, iniziato nel mese di settembre con un Convegno sul Morbo di Parkinson, che ha visto  la  preziosa  partecipazione  del  dott.  Armando. Carbonari,  fisiatra dell’Asl Ce1, del  dott.  Claudio Briganti. medicina sportiva Asl Ce 1, e  del Dott.  Nicola Modugno, nonchè  l’ adesione di  diverse associazioni di volontariato presenti sul territorio

Le visite saranno effettuate dal Dott. Nicola Modugno, un neurologo   di grande calibro che opera presso l’ IRCCS Neuromed e presso l’ Università "La Sapienza" di Roma, ed è inoltre  Presidente dell’Associazione Parkinzone onlus, che offre cure, terapie riabilitative e sostegno all’integrazione sociale ed al benessere psico-fisico dei pazienti, mediante attività di  musicoterapia e teatroterapia..

“Stiamo cercando di far nascere un punto di riferimento e di sostegno sul nostro territorio, per offrire una risposta concreta e continua  a quanti combattono quotidianamente con questa patologia. Ci sembra infatti importante che i pazienti e le loro famiglie abbiano un’associazione che permetta loro di far circolare informazioni, solidarietà e crei una rete di sostegno valida, coinvolgendo Medici di base, Azienda Sanitaria Locale,  Terapisti e Volontari. - dichiara la Coordinatrice del Progetto -    Stiamo quindi  promuovendo la creazione di una sinergia fra  volontariato - istituzioni - sindacato, affinché, ognuno con il suo contributo, ci aiutino a realizzare questi obiettivi.” 

Per la prenotazione delle visite rivolgersi alla Coordinatrice del Progetto Alessandra Cirelli ( tel 328 - 9335591 (ore 14-20) --- e mail : alika_c@libero.it).
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl