cs_Porsche Sci Club_parte la stagione sciistica 2010/2011_prima tappa Courmayeur 10/12/2010

29/nov/2010 15.56.11 Alcantara Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Tutto pronto per la stagione 2010/2011 del Porsche Sci Club Italia. Per tutti gli appassionati è ancora possibile iscriversi.

 

Prende il via il 10 dicembre da Courmayeur la stagione 2010/2011 del Porsche Sci Club Italia.

 

Milano. La stagione del Porsche Sci Club Italia è ormai alle porte e tutto è pronto per accogliere gli appassionati Porsche sulle piste da sci.

Cinque appuntamenti esclusivi in cinque fantastiche località dove condividere le passioni che accomunano i soci del Porsche Sci Club Italia: la passione per lo sci e per gli sport invernali, quella per Porsche e per i motori, la passione per la montagna e per quello che questa offre, i momenti di convivialità e divertimento, con tutte le sue opportunità di svago.

 

Ad inaugurare la stagione sarà il week end del 10/12 dicembre a Courmayeur.

Località sciistica per eccellenza, tappa fondamentale per gli amanti della neve, posta nel cuore delle Alpi, ai piedi del gigantesco massiccio del Monte Bianco, Courmayeur offre ai propri ospiti oltre 100 kilometri di piste che potranno essere vissuti già a partire dal venerdì con la traversata, facoltativa, del “Mer di Glace” da Chamonix a Courmayeur attraverso la Vallée Blanche. Sabato si svolgerà la gara sulla pista Le Greye e il villaggio Porsche sarà allestito all’arrivo della funivia Checrouit.

L’atmosfera inconfondibile, l’attenzione per i dettagli, lo stile italiano unito alla cultura alpina fanno di Courmayeur una destinazione da vivere: dall’enogastronomia tipica e raffinata alle manifestazioni tradizionali e gli eventi culturali di prestigio nazionale, dallo shopping alla vita notturna, per concludere con il benessere regalato dalle Terme di Prè St. Didier, dove i protagonisti del Porsche Sci Club Italia potranno scegliere di rilassarsi nel pomeriggio di sabato 11. Come di consueto il sabato sera sarà dedicato alla convivialità con una cena nell’intimo locale Cadran Solaire, dove si potrà degustare la cucina tipica del territorio rivisitata ecletticamente dallo chef Guido Zetti. La domenica sarà riservata alla passione per i motori: i partecipanti, a bordo della propria Porsche equipaggiata con pneumatici invernali, si sfideranno in una prova di regolarità.

 

Gli appuntamenti continuano con i week end 14/16 gennaio in Val d'Ultimo, 4/6 febbraio a Madonna di Campiglio e 18/20 febbraio a Sappada. La finale di stagione sarà il week end 18-20 marzo a Selva di Val Gardena.

Come gli scorsi anni il ruolo di direttore tecnico è stato affidato al pluripremiato campione mondiale Peter Runggaldier. Sarà lui a disegnare i tracciati di gara e ad accompagnare ogni momento sportivo del Porsche Sci Club Italia con grande professionalità e simpatia.

 

È ancora possibile per i soci Porsche iscriversi alla stagione ormai alle porte, scegliendo una delle tante formule possibili (iscrizione per tutte le tappe, per una sola etc.).

Per informazioni visitare il sito www.porsche.it, nella sezione dedicata a Club e Motorsport, oppure chiamare lo 049 8292972.

 

Di seguito il dettaglio delle singole tappe. In allegato le immagini a bassa risoluzione. Se desiderate ricevere le immagini ad alta e in formato jpg non esitate a contattarci. Grazie mille

 

Porsche Italia                                      Ufficio stampa Porsche Sci Club Italia

Porsche Sci Club Italia                       A Più Srl

Viale Lancetti, 46                                  Via Martiri delle Foibe 5

20158 Milano                                       20046 Biassono MB

Tel. +39 049 8292934                           Tel. +39 039 746502

sciclub@porsche.it                               daniela@a-piu-srl.com; veronica@a-piu-srl.com

www.porsche.it                                    Daniela Moroni e Veronica Gaviraghi

 

 

 

Dettaglio tappe

 

10-12 dicembre 2010 – Courmayeur (AO)

Il Porsche Sci Club Italia debutta a Courmayeur, perla della Val D’Aosta con un “terzo evento” facoltativo e imperdibile anticipato al venerdì, un’esperienza inebriante e unica sul massiccio del Bianco, esclusivamente per sciatori esperti: la traversata, che sarà possibile solo in caso di bel tempo, del “Mer di Glace” da Chamonix a Courmayeur attraverso la Vallée Blanche verrà effettuata su prenotazione. Sabato si svolgerà la gara sulla pista Le Greye e il villaggio Porsche sarà allestito all’arrivo della funivia Checrouit, mentre il pomeriggio sarà dedicato al relax facoltativo presso le Terme di Pré Saint Didier, famose per le acque dalle proprietà rilassanti, ricostituenti e antireumatiche. Il Cadran Solaire è l’intimo locale tra i monti della Val d'Ayas scelto per la cena del sabato, dove si potrà degustare la cucina tradizionale del territorio rivisitata ecletticamente dallo Chef Guido Zetti, mentre domenica la prova auto di regolarità nel tratto di strada che va da Liarey ad Arpy chiuderà la kermesse valdostana.

 

14-16 gennaio 2011 - Val d'Ultimo (BZ)

Per la seconda tappa, lo Sci Club Porsche Italia sceglie, dopo una stagione di pausa, una delle località che i soci hanno maggiormente apprezzato nelle scorse edizioni: Pracupola, in Val D’Ultimo. Questa località, poco nota ma estremamente affascinante, sarà l’occasione per trascorrere un week end in uno dei più eleganti hotel dell’Alto Adige: l’Arosea Balance Hotel, caratterizzato da una wellness area in cui non manca proprio nulla.

Un soggiorno all’insegna della natura incontaminata dove il profumo del legno, la tradizione e la buona cucina, saranno il filo conduttore per partire alla scoperta di questo comprensorio. La gara si svolgerà presso la pista Schwemmalm e la domenica il consueto evento motoristico chiuderà la tappa.

 

4-6 febbraio 2011 - Madonna di Campiglio (TN)

A febbraio, sole e neve a Madonna di Campiglio, la più mondana delle località sciistiche che accoglierà la terza tappa dello Sci Club Porsche Italia con le sue piste meravigliose e i panorami mozzafiato sulle dolomiti del Brenta e sul gruppo dell’Adamello. Il Villaggio Porsche sarà allestito all’arrivo della seggiovia Fortini - Pradalago, mentre i soci sciatori potranno cimentarsi sulla nota pista “3 tre”. La prova auto della domenica, invece, si svolgerà sul mitico laghetto completamente ghiacciato. Per la terza tappa le sorprese che la fantastica organizzazione del Porsche Sci Club Italia ha messo in campo sono davvero esclusive e uniche. Questa infatti sarà la tappa più gradita agli amanti del divertimento Après Ski. Madonna di Campiglio è infatti meta del jet set internazionale che a partire dal secolo scorso con la Principessa Sissi per arrivare a Paris Hilton e Valentino Rossi ai giorni nostri, ne hanno costruito il mito.

 

18-20 febbraio 2011 - Sappada (BL)

Il Porsche Sci Club Italia arriverà a Sappada proprio in prossimità del Carnevale che tradizionalmente è uno degli appuntamenti più attesi in questa valle del bellunese dove si trovano anche le sorgenti del Piave. Le sfilate del Carnevale sappadino faranno da cornice alle attività consuete del week end Porsche e coinvolgeranno anche i soci che troveranno l’occasione per bissare il successo della festa di carnevale della stagione appena trascorsa. Base dell’evento sarà l’Hotel Micaela mentre la cena sabato si svolgerà presso il famoso ristorante Mondschein che mantiene intatto lo stile caldo e accogliente delle baite di montagna, a pochi passi dagli impianti di risalita. Durante il week end ci sarà la possibilità di organizzare un’escursione in motoslitta a Passo Digola con arrivo in quota a 1600 metri e con una suggestiva vista sulle Dolomiti del Comelico, Cadore e Cortina. La domenica il consueto evento motoristico seguito dalla premiazione chiuderà la quarta tappa del calendario Porsche.

 

18-20 marzo 2011 - Selva di Val Gardena (BZ)

Proprio come per gli spettacoli pirotecnici, il Porsche Sci Club Italia ha organizzato un gran finale in Val Gardena che con il “Sellaronda” e i suoi 500 kilomentri di piste interamente collegate lascerà entusiasti anche gli sciatori più esigenti. Selva Gardena è proprio la meta ideale per tutti quelli che vogliono rilassarsi, rigenerarsi e divertirsi immersi in una meravigliosa natura di montagna. Le spettacolari vette del Sassolungo, del Sella e del Gruppo delle Odle, faranno da splendida cornice all’appuntamento conclusivo del Porsche Sci Club Italia che come al solito prenderà il via venerdì sera con la consegna dei pettorali per la gara sciistica del sabato, mentre la domenica sarà dedicata all’evento motoristico e ai saluti con la promessa di ritrovarsi nella stagione successiva.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl