Io Busketo, sabato 4 dicembre 2010, Libreria Feltrinelli di via Manzoni a Milano

Allegati

30/nov/2010 06.29.13 Associazione Culturale Italia Medievale Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Io Busketo

Ll'Associazione Culturale Italia Medievale è lieta di invitarvi sabato 4 dicembre 2010, con inizio alle ore 17,00, nello Spazio Eventi della Libreria Feltrinelli di Via Manzoni, 12 a Milano per la presentazione del romanzo di Sergio Costanzo "Io Busketo" (Edizioni Linee Infinite, 2010) con la partecipazione dell'autore. Ingresso libero.
Il libro
Anno Pisano 1063/anno 456 dall’Egira. Pisa potente città di mare, è alla ricerca di un architetto in grado di costruire la chiesa più grande del mondo. La ricerca si orienta su Fares famoso architetto di Aleppo, che ormai anziano e timoroso pensa di inviare il figlio Sahl appena tornato dal Regno di Axum, ed offrigli l’occasione che gli potrebbe cambiare la vita. Giunto a San Giovanni d’Accon il giovane si imbarca con due figli di mercanti di Aquileia su una nave diretta a Venezia e tenta di raggiungere Pisa, via terra. Alla chiusa dei Monti Pisani i giovani vengono assaliti e brutalmente uccisi, ma l’unico a salvarsi è proprio Sahl che agonizzante, viene trovato e curato da una famiglia di contadini. Delirio e febbre fanno ripetere al giovane strane parole tra cui “busketo, busketo” (in realtà antica lingua usata dai maestri di Axum). Busketo sarà dunque il suo nome. La città non accoglie benignamente l’architetto che macilento e dimesso viene reputato troppo giovane e inesperto. Sahl/ Busketo si integrerà solo grazie alla sua maestria e alla sua caparbietà che lo porterà ad imbarcarsi e a combattere contro Genova. Gli anni passano, a Pisa si armano le galee per la prima Crociata e in Pisa si decidono le sorti del mondo. Gli affetti trovati hanno sostituito quelli lasciati e purtroppo dimenticati, l’amore contrastato e sofferto per una donna lo rendono più forte e maturo e nonostante l’intercalarsi di guerre e dolori il vecchio Busketo ha guadagnato la sua fama. Sahl che per tutta la vita era corso dietro a un raggio di sole finalmente vede risplendere la sua opera. La cattedrale di Pisa.
L'autore
Sergio Costanzo nasce nel 1963 a Pisa dove risiede e lavora. Laureato in Biologia ed impegnato nel campo della Microbiologia Clinica è sin dall’infanzia affascinato dalla storia medievale. Coniuga nelle sue ricerche passione e metodo scientifico realizzando a partire dal 2004, la pubblicazione di alcuni saggi sull’architettura del medio evo. Approda ora al romanzo miscelando sapientemente fonti storiche ed estro creativo.

Il sito di Sergio Costanzo:
http://www.sergiocostanzo.
it
Il sito dell'editore:
http://www.lineeinfinite.n
et

(Con preghiera di pubblicazione)

Cordiali saluti

maurizio calì

Associazione Culturale Italia Medievale
http://www.italiamedievale.org
BlogArea
MedioEvo (http://medievale.splinder.com)
Italia Medievale (http://italiamedievale.splinder.com)
Italia nell'Arte Medievale (http://www.italiamedievale.org/europamedievale.html)
España Medieval (http://espanamedieval.splinder.com)
E-mailinfo@italiamedievale.org
cell: 333 5818048
tel: 02 45329840
fax: 02 99984796

Importante!
Si fa presente che questa è una campagna di informazione esclusivamente culturale e a carattere sporadico. Chi non volesse ricevere altro materiale di questo genere, può chiedere la cancellazione del proprio indirizzo elettronico dal nostro indirizzario, in qualsiasi momento, a norma dell’articolo 13 della legge 675/1996, inviandoci una e-mail. L'assenza di tale richiesta varrà invece come consenso alla spedizione delle nostre comunicazioni. Ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs 196 del 30 Giugno 2003, le e-mail informative possono essere inviate solo con il consenso del destinatario. Sperando che le nostre comunicazioni siano per Lei interessanti, Le assicuriamo che i Suoi dati saranno da noi trattati con riservatezza e non verranno divulgati. Le informative hanno carattere periodico e sono comunicate individualmente ai singoli interessati, anche se trattate con l'ausilio di spedizioni collettive.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl