I diritti umani devono diventare una realtà

01/dic/2010 14.16.44 Walczyk Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Attività per i diritti umani nella settimana che precede l'anniversario della Dichiarazione Universale del 1948

 

 

 

 Roma - 1 dicembre 2010 - Settimana colma di iniziative per salutare il 62-esimo anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani sancita dalle Nazioni Unite il 10 dicembre del 1948. Nonostante in numerosi sforzi compiuti in 62 anni dalla sua pubblicazione per attuarli, le violazioni ai diritti umani nel mondo sono ancora numerose, troppe da sopportare. Per questa ragione i volontari della sezione romana di Gioventù per i Diritti Umani ed il Dipartimento per Diritti Umani della Chiesa di Scientology di Roma intensificano ulteriormente il loro contributo per far si che "I diritti umani diventino una realtà, non un sogno idealistico", come osservò l'umanitario L.Ron Hubbard. Con uno stand informativo nel centro storico di Roma svoltosi sabato pomeriggio ed uno stand in programma per il giorno 3 dicembre nella città di Terni, vogliono dare il loro contributo affinchè la Dichiarazione Universale venga fatta conoscere alla comunità ed applicata concretamente.

L'attività non si limita solo all'informazione, ma è volta ad invitare i cittadini a sottoscrivere una petizione popolare per chiedere che i diritti umani diventino materia di studio in ambito scolastico, in modo da creare una futura generazione di paladini di pace e tolleranza. "Gioventù per i diritti umani Internazionale" mette inoltre a disposizione una serie di strumenti per facilitare la comprensione degli articoli della Dichiarazione e dei fondamentali principi di libertà, uguaglianzia, giustizia e solidarietà che la sottendono. Primo fra questi strumenti è un DVD di annunci di pubblica utilità. 30 video della durata di 30-60 secondi che illustrano visivamente ogni singolo diritto in maniera comprensibile per qualsiasi individuo, indipendentemente da cultura o fascia di età. I 30 video sono accompagnati dal documentario "La storia dei diritti umani", ovvero il travagliato tentativo di codificare i diritti di ogni uomo e donna sulla terra, dall'alba dei tempi, fino al documento delle Nazioni Unite del 1948.

Il prossimo appuntamento, oltre che per il giorno 3 dicembre, sarà per l'11 dicembre in una serata speciale in occasione della settimana dell'anniversario della Dichiarazione Universale presso la Chiesa di Scientology di Roma.

 

Per informazioni:

www.youthforhumarrights.org

dirittiumani.romaorg@gmail.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl