INAUGURATA LA FILIALE BANCA MARCHE A L’AQUILA E CONSEGNATE 66 BORSE DI STUDIO

INAUGURATA LA FILIALE BANCA MARCHE A L'AQUILA E CONSEGNATE 66 BORSE DI STUDIO INAUGURATA LA FILIALE BANCA MARCHE A L'AQUILA E CONSEGNATE 66 BORSE DI STUDIO L'apertura della prima filiale di Banca Marche a L'Aquila è un atto simbolico di fiducia verso la città dopo il sisma.

01/dic/2010 18.18.02 Claudia Wünsch Communication Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

INAUGURATA LA FILIALE BANCA MARCHE A L’AQUILA E CONSEGNATE 66 BORSE DI STUDIO

 

L’apertura della prima filiale di Banca Marche a L’Aquila è un atto simbolico di fiducia verso la città dopo il sisma. Il direttore generale Massimo Bianconi saluta l’evento con soddisfazione e consegna borse di studio a 66 studenti delle scuole superiori di L’Aquila.

 

Banca Marche, con il direttore generale Massimo Bianconi e il presidente Michele Ambrosini, ha inaugurato lo scorso 19 novembre la sua filiale a L’Aquila, in via Vicentini, alla presenza del sottosegretario alla presidenza del Consiglio, on. Gianni Letta.

 

“Sono contento di essere qui perché si deve credere in un certo modo di fare banca – dice con orgoglio il direttore generale Massimo Bianconi – Il nostro è il primo nuovo istituto che arriva a L’Aquila dopo il sisma. Essere banca del territorio è nel nostro DNA naturale e  nel nostro modo di stare insieme con la gente e i clienti”.

 

Durante la cerimonia sono state consegnate borse di studio da 1000 euro ai 66 ragazzi delle scuole superiori della provincia di L’Aquila  che hanno superato la maturità 2010 con il massimo dei voti. I soldi destinati alle borse di studio provengono da una raccolta straordinaria di fondi che Banca Marche aveva promosso tra i suoi clienti all’indomani del terremoto del 2009. Banca Marche devolverà inoltre 60mila euro a favore di un’iniziativa benefica del territorio aquilano che deve essere ancora individuata.

 

Per festeggiare l’evento, Banca Marche ha organizzato un concerto del soprano Katia Ricciarelli e del tenore Francesco Zingariello, accompagnati dal pianista Roberto Corlianò. Lo spettacolo, destinato all’intera popolazione di L’Aquila, si è svolto gratuitamente presso l’aula magna Vincenzo Rivera, tensostruttura del polo universitario di Coppito.

 

“L’apertura dell’agenzia di L’Aquila – commenta Michele Ambrosini, presidente di Banca Marche -  è l’espressione tangibile dell’attenzione verso questo territorio a noi molto vicino. L’assegnazione delle borse di studio vuole essere un incentivo alla meritocrazia e una testimonianza perché vi sia un’entusiastica ripresa nel rispetto dei valori e delle regole”.

 

Su Massimo Bianconi

 

Massimo Bianconi si é laureato in Scienze Politiche presso l'Università La Sapienza di Roma e ha frequentato un Corso di specializzazione in Discipline Bancarie presso la facoltà di Economia e Commercio dell'Università degli studi di Roma ed un Corso intensivo di gestione bancaria presso la SDA Bocconi.

Ha avviato la sua carriera al Banco di Santo Spirito per il quale è stato responsabile di varie strutture aziendali, sia nella Rete commerciale che presso la Direzione Generale. Ha quindi ricoperto nel corso degli anni vari ruoli in diversi settori di attività, tra cui quelli di Direttore Generale della Cassa di Risparmio di Spoleto, Condirettore Generale della Banca Agricola Mantovana, Vice Direttore Generale della Banca di Roma, Direttore Generale di Cariverona Banca S.p.A., Direttore Generale Credito Italiano S.p.A., Responsabile Coordinamento Commerciale, Marketing Strategico e Corporate Identity del gruppo Sanpaolo Imi S.p.A. Attualmente è Direttore Generale di Banca delle Marche S.p.A. e Presidente della Commissione Regionale ABI Marche.

 

Sito: www.massimobianconi.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl