"Missione Antidroga" nella capitale

Divertirsi si può senza droga.

04/dic/2010 19.53.02 Drug Free World Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Continua il lavoro di prevezione rivolto ai giovani dai volontari di Missione Antidroga

 

Roma 4 Dicembre 2010 - Di giorno fuori dalle scuole, di sera fuori dai locali. Sono i ragazzi di Missione antidroga, giovani volontari che nelle ultime settimane stanno portando la verità sulle droghe a migliaia di coetanei. Divertirsi si può senza droga. E' il messaggio principale che i volontari danno in particolar modo nelle ore serali in locali, pub, birrerie e discoteche della capitale. Da Lungoverere Testaccio ai locali di  Trastevere, da Campo dei Fiori fino al cuore della città nel centro storico.

Anche in questo week end i volontari saranno impegnati in Viale Trastevere per “battere a tappeto” tutti i locali e birrerie che percorrono il viale per portare il messaggio di "una vita libera delle droghe”. “Le droghe privano la vita dlle gioie e delle sensazione che sono, comunque, l'unico motivo del vivere”. Con questa osservazione dell'umanitario L. Ron Hubbard, i volontari si attivano per distribuire l'opuscolo “La verità sulle droghe” prodotto dalla Fondazione Internazionale per un mondo libero dalla droga”. Questo week end i volontari distribuiranno anche “La verità sulla cocaina” e “La verità sull'ecstasy”, due pubblicazioni supplementari della Fondazione che fanno parte della serie di pubblicazioni didattiche per smascherare i falsi miti e informare i giovani sui veri effetti dannosi degli stupefacenti.

Visto il valore della vita, lo "sballo con le droghe" rappresenta un prezzo incommensurabile, anche in termini di sicurezza per il cittadino e per la sicurezza e la salute degli stessi ragazzi che ne fanno uso. La cattiva o falsa informazione è il responsabile principale. Quindi mentre le forze dell'ordine devono  svolgere il loro operato nel rispetto delle leggi che regolano l'uso di sostanze stupefacenti, i volontari di Missione Antidroga sono pronti a dare un valido contributo alla risoluzione del problema con la prevenzione e l'informazione, che gioca un ruolo determinante per scoraggiare l'uso di queste sostanze e salvaguardare la salute ed il futuro di migliaia di giovani.

Il gruppo Missione Antidroga sta progettando un più ampio intervento che inizierà entro la fine dell'anno e che vedrà coinvolti i gestori di locali di intrattenimento, sempre più alle prese col disagio causato dall'uso di sostanze stupefacenti. Elemento chiave di questo progetto è un'altro strumento della "Fondazione internazionale per un mondo libero dalla droga": la serie di 16 spot “Dicevano...mentivano”, ovvero 16 video, ognuno per ogni sostanza maggiormente in uso, basati su sondaggi e testimonianze di ex consumatori, che descrivono in maniera semplice ma incisiva, quali sono i reali pericoli in cui si imbatte un giovane alle prese con uno dei più grandi  flagelli di questo secolo.

 

Per informazioni:

 

 

www.drugfreeworld.org

 

noalladroga.roma@gmail.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl