Distribuiti centinaia di opuscoli per la prevenzione all'uso di cocaina a Roma

Distribuiti centinaia di opuscoli per la prevenzione all'uso di cocaina a Roma Ancora un intervento di Missione Antidroga nella capitale Roma 8 dicembre2010 - Nell'ultimo week end i volontari del gruppo Missione Antidroga hanno distribuito nei luoghi di ritrovo dei giovani nel centro storico di Roma centinaia di opuscoli "La verità sulla cocaina", aggiungendo alla distribuzione anche opuscoli de "La verità sull'ecstasy" ed il popolare "La verità sulle droghe".

08/dic/2010 10.32.03 Drug Free World Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Ancora un intervento di Missione Antidroga nella capitale

 

 

Roma 8 dicembre2010 -  Nell'ultimo week end i volontari del gruppo Missione Antidroga hanno distribuito nei luoghi di ritrovo dei giovani nel centro storico di Roma centinaia di opuscoli "La verità sulla cocaina", aggiungendo alla distribuzione anche opuscoli de "La verità sull'ecstasy" ed il popolare "La verità sulle droghe".

Questi opuscoli, prodotti dalla Fondazione Internazionale per un Mondo libero dalla droga, offrono ai giovani un "manuale" pronto uso per difendersi da informazioni distorte e falsi miti che inneggiano all'uso di droghe. "Le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono, comunque, l'unico motivo del vivere".  Ispirati da questa osservazione dell'umanitario L. Ron Hubbard, i volonatri sono impegnati in una campagna di informazione che continuerà anche nei prossimi week-end tra i giovani per tenerli lontani dalla droga con un consapevole ed informato "no alla droga, si alla vita".

 

Alcuni studi ed esperienze nel campo della prevenzione riporatano infatti che una cattiva o parziale informazione sia la principale causa dell'uso di stupefacenti tra i giovani e purtroppo tra i giovanissimi. La cocaina sta prendendo sempre più piede fra i giovani mai come negli ultimi anni. Ma cos'è veramente? La cocaina è una delle droghe più insidiose che si conoscano. E' stato dimostrato che dopo averla provata qualche volta è quasi impossibile liberarsi dalla sua morsa, fisicamente e mentalmente. A livello fisico stimola alcuni recettori chiave (estremità dei nervi sensibili ai cambiamenti del corpo) all'interno del cervello, che a loro volta creano un euforia alla quale i consumatori sviluppano velocemente un'assefuazione. Dopo di che soltanto dosi elevate ed un uso frequente potranno causare lo stesso effetto. Il termine cocaina si riferisce ad una sostanza sia nella comune forma in polvere ( cocaina ), sia nella forma cristallizzata ( crack ). La polvere di solito è mischiata a composti come amido di mais, polvere di talco, zucchero, oppure con altre droghe tipo procaina (un anestetico locale chimicamente correlato) o amfetamine. Una delle informazioni scorrette che circolano frà i giovani è che la cocaina è una cosa "naturale", non sapendo che per la sua raffinazione vengono usate sostanze come gasolio, kerosene, acido muriatico ed altri solventi che favoriscono la fuoriuscita dei principi attivi dalla foglia di coca rendendola una sostanza altamente tossica.

 

 

Per informazioni:

www.drugfreeworld.org

 

noalladroga.roma@gmail.com

 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl