Perchè un bagno d'aria fa bene alla salute?

15/dic/2010 15.49.27 Ale84 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Che cosa hanno in comune l’ossigeno e una doccia o vasca idromassaggio? Tutti conosciamo l’ossigeno e sappiamo che è sinonimo di vita. Le molecole di ossigeno nell’aria sono formate da 2 atomi. Esiste però un’altra forma di ossigeno, l’ozono, la cui molecola è formata da 3 atomi. Il legame tra questi atomi è molto debole e, specialmente a contatto con l’acqua, l’ossigeno torna a combinarsi nella sua forma naturale, lasciando libero un atomo di “ossigeno nascente”. Quest’atomo di ossigeno libero cerca un legame con altre molecole: è quindi molto più assimilabile del normale ossigeno. Gli atomi di ossigeno possono essere assorbiti dal nostro corpo sia attraverso la respirazione polmonare che attraverso la pelle: ecco in cosa consiste l’ozonoterapia, ecco uno dei tanti vantaggi offerti dalle vasche con idromassaggio.

Questo sistema produce una quantità calibrata di ozono che a contatto con l’acqua si trasforma in ossigeno nascente. Il corpo immerso nell’acqua ad una giusta temperatura dilata i propri pori, consentendo all’ossigeno nascente di penetrare nella pelle e raggiungere i capillari. Inoltre, la grande quantità di bolle d’aria ozonizzata che sale dalla superficie dell’acqua viene assimilata con la respirazione. Il bagno può essere arricchito con sostanze vegetali o minerali, che grazie all’azione del massaggio ossigenato vengono più facilmente assimilate (alghe, oli minerali, fanghi, essenze). L’acqua, l’aria ed una vasca airpool sono fonte di un prezioso benessere. Il sistema airpool, meno frequente nei box idromassaggio, immette nell’acqua potenti getti regolabili di aria che originano un vero e proprio effetto sorgente.

Il massaggio che ne deriva è delicato, progressivo e rivolto soprattutto ai centri nervosi della colonna vertebrale ed ai muscoli dorsali, molto utile per sciogliere contratture e tensioni. La disposizione strategica dei “blowers” favorisce il flusso del sangue dalla periferia verso il centro del corpo. Le gambe diventano più leggere e meno gonfie mentre la tanto temuta cellulite si riduce grazie alla pressione massaggiante dell’acqua, che favorisce il drenaggio dei liquidi. Ma l’idromassaggio è una vera fonte di benessere anche per la mente. La pressione del massaggio stimola infatti il rilascio di endorfine, che sollecitano le fibre nervose generando una sensazione di piacere e relax. È proprio come avere un centro benessere a casa nostra, da cui poter trarre benefici tutte le volte che ne avremo bisogno.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl