Vasche idromassaggio: una panoramica delle parti e dei materiali

15/dic/2010 15.55.10 Ale84 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Una vasca con idromassaggio è una scelta eccellente per chi vuole un massaggio rilassante alle giunture a ai muscoli doloranti dopo una lunga giornata di lavoro. Se è la prima volta che ne compri una è importante che tu conosca come sono fatte e come funzionano le varie componenti, così da poter fare una scelta consapevole e soprattutto una scelta adatta alle tua esigenze. Anche i materiali sono ugualmente importanti, per assicurare una vasca duratura e facilmente pulibile.

Ecco una sguardo più ravvicinato alle parti e ai materiali.

Getti: i getti sono forse la parte più importante delle vasche idromassaggio, in quanto sono ciò che muove l’acqua. Possono essere ad aria, ad acqua o misti. I getti ad aria sono più numerosi ma più piccoli, mentre i getti ad acqua sono meno numerosi ma più grandi. I getti ad aria sono da preferire se si vogliono usare sali da bagno o oli, come avviene sempre più spesse nei nuovi centri che si occupano di aromaterapia.

Motori: i modelli di motore che danno più scelta e che rendono più personalizzabili le vasche con idromassaggio sono i modelli a velocità multipla, in modo da poter scegliere l’intensità del movimento dell’acqua. Un consiglio: installate il motore lontano dalla vasca, per diminuire il rumore.

Pompe: le pompe spingono l’acqua verso i getti e sono installate in una parte diversa del bagno. Le pompe a velocità multipla, così come i motori, offrono una più ampia scelta del tipo di massaggio. Per facilitare il mantenimento e la pulizia della pompa, assicuratevi che sia posta in un luogo facilmente raggiungibile.

Finiture: le finiture non servono solo a dare un determinato stile alla vostra vasca idromassaggio, ma la proteggono dai graffi e dalle ammaccature.

Circuito: il circuito è ciò che connette il motore alla vasca. Attenzione a rispettare tutte le adeguate norme di sicurezza.

Interruttori: gli interruttori attivano le pompe. Per ovvi motivi di sicurezza gli interruttori elettrici devono essere collocati lontano dall’acqua e quindi lontano dalla vasca. In alcuni casi gli interruttori possono essere accompagnati da un timer.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl