Nel weekend del 18 e 19 dicembre torna "Lugo per Telethon"

16/dic/2010 16.46.53 Gruppo Villa Maria Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Cotignola (Ravenna) - E’ stato presentato stamane, nella Sala Congressi del Maria Cecilia Hospital, il programma di “Lugo per Telethon 2010”. Alla conferenza sono intervenuti Raffaele Cortesi, sindaco di Lugo; Maria Cecilia Sansavini, componente del CdA del Maria Cecilia Hospital e della Fondazione Ettore Sansavini; Silvano Verlicchi, responsabile relazioni esterne ed amministratore di alcune società del Gruppo Villa Maria; Giuseppe Falconi, co-direttore del Centro Commerciale Globo (intervenuto anche in rappresentanza dell’Aero Club Francesco Baracca di Lugo); Stefano Suprani della società L’Etica; Ennio Iezzi in rappresentanza della Walberti Edizioni. Ha coordinato la conferenza Mariagiovanna Ranieri, responsabile della locale sezione della Uildm (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare) e da sempre “deus ex machina” di “Lugo per Telethon”.

Quest’anno le iniziative si svolgeranno nel prossimo weekend, sabato 18 e domenica 19 dicembre, giornate durante le quali verranno allestiti dei punti raccolta nella Galleria Consorzio Globo 2 e nella Lavanderia a gettone al Globo. Inoltre, sabato è in programma la “Pedalata Lugo per Telethon”, con ritrovo in Via Foro Boario, all’ingresso del Centro Commerciale Globo, dove i ciclisti potranno arrivare e ripartire alla spicciolata, senza vincoli di orario (nello stesso punto troveranno i gadgets di Telethon ed una colazione offerta). Nel corso delle due giornate sono inoltre previsti banchetti, iniziative con le scuole, le piccole imprese e le Pubbliche Amministrazioni. «Per fare tutto ciò – ha ricordato la Ranieri - scenderanno ancora una volta in campo tanti giovani volontari, che hanno risposto al nostro appello e saranno con gli organizzatori sulle piazze e presso i punti raccolta».

«E’ grazie  all’Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare se Telethon si è costituita in Italia – ha aggiunto la Ranieri - La Bassa Romagna non si sottrae a questo impegno: noi siamo partner motivati ed impegnati, anche grazie al sostegno che arriva dalle istituzioni e dalle aziende del nostro terriorio. Con Susanna Agnelli, presidente nazionale di Telethon, il Comitato Organizzativo di Lugo ha instaurato un rapporto speciale, fatto di continui scambi d’informazione e di richieste di finanziamenti per una ricerca specifica sull’epilessia». Dopo il saluto di benvenuto espresso da Maria Cecilia Sansavini («il Gruppo Villa Maria – ha detto - intende continuare ad essere al fianco di un’iniziativa benefica qual è  Telethon») e l’intervento del sindaco Raffaele Cortesi, Silvano Verlicchi ha ricordato «il bisogno di rivolgere risorse verso la ricerca scientifica. In Italia, tuttavia, ogni 1000 euro investiti sul sistema sanitario, 25 di questi vengono destinati alla ricerca, mentre negli altri settori produttivi e di servizio, solo il 6 per mille è indirizzato alla ricerca». Dal canto suo Giuseppe Falconi si è impegnato affinché al Centro Commerciale Globo venga mantenuto anche nei prossimi anni lo spazio attualmente riservato alle associazioni impegnate in funzioni sociali e solidali. 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl