I VIVI E I MORTI - de Giovanni/Europeo Agosto

29/lug/2005 18.17.47 UFFICIO STAMPA FREELANCE Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

I VIVI E I MORTI DE L’EUROPEO

Il racconto vincitore della selezione per aspiranti emuli di Simenon, Tiro Rapido a cura di Porsche Italia, scritto dal bancario napoletano Maurizio de Giovanni, in edicola a partire da oggi su L’EUROPEO

 

E’ fresco di stampa il numero speciale del Periodico Bimestrale L’Europeo dedicato ai grandi casi della Cronaca Nera raccontati da Valerio Evangelisti, Carlo Lucarelli, Marco Travaglio, Cesare Fiumi.

Il numero di questo mese esce in edicola con la copertina che raffigura i protagonisti del L’Omicidio Ludwig&Co, vincolo che Daniele Protti, direttore del periodico, alla finale del 21 Giugno di Tiro Rapido a Firenze, diede ai partecipanti e che ha ispirato il testo vincitore

 “I vivi e i morti” dell’esordiente napoletano Maurizio de Giovanni.

  • Il de Giovanni aveva superato la penultima tappa della selezione a Napoli il 13 Giugno 2005 tenutasi presso di Caffè Gambrinus con il testo L’omicidio Carosino che verrà pubblicato nell’antologia “Tiro Rapido” edita a cura di Porche Italia-Rizzoli insieme a I vivi e i morti.

L’uscita dell’antologia Tiro Rapido è prevista per il prossimo autunno.

 

  • Note Biografiche autore

Maurizio de Giovanni nasce a Napoli 47 anni fa. Fin da piccolo decide che da grande avrebbe fatto il padre e il marito, sogno che ha realizzato poi mettendo al mondo due splendidi ragazzi. Padre per vocazione, lavora per un importante istituto di credito bancario e scopre, o meglio riscopre il piacere della scrittura da poco, riaffrontando il foglio bianco messo da parte per anni, e dilettandosi in testi umoristici tra cui “Il Maschio Dominante” pubblicato nell’antologia edita da Graus&Boniello editore “Quel Sacripante del grafico si è scordato il titolo”.

Con la frequentazione del laboratorio di scrittura comica-umoristica Achille Campanile, scopre che oltre al piacere di leggere esiste anche quello di scrivere e di essere creatori ed autori di storie, di emozioni, di scenari da condividere con il prossimo e di quanto la scrittura possa essere oltre che piacere, necessità anche sofferenza.

Partecipa alla prima edizione di TIRO RAPIDO, selezioni per aspiranti “Simenon” a cura di Porsche Italia, vincendo sia la tappa di Napoli con il testo “L’Omicidio Carosino” sia la finale di Firenze con il racconto ”I vivi e i morti”, pubblicato poi sul numero speciale de L’Europeo di Agosto 2005 dedicato alla cronaca nera. Per l’autunno è prevista l’uscita dell’antologia TIRO RAPIDO a cura di Porsche Italia  contenente i due suoi racconti vincitori.

 

Ufficio Stampa Napoli:

Francesca Stefania Ferrara 338.4156856 francesca.stefania_f@email.it

 

 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl