LA CHIESA DI SCIENTOLOGY VI AUGURA UN FELICE ANNO NUOVO

27/dic/2010 12.01.02 Chiesa di Scientology di Milano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COME L. RON HUBBARD GIUNSE A FONDARE LA RELIGIONE DI SCIENTOLOGY

Scientology è indubbiamente una religione nuova, spesso se ne sente parlare ed è un fatto certo che nessun altro movimento religioso nella storia dell'umanità si sia diffuso in un lasso di tempo tanto breve. Fin dal 1954, quando venne fondata la prima Chiesa di Scientology, la religione è cresciuta fino ad esser presente in più di 160 paesi.

Benché nata nel ventesimo secolo, Scientology segue una lunga tradizione di saggezza spirituale. E' debitrice nei confronti delle antiche fedi orientali, le cui forme di venerazione hanno assistito l'uomo a migliorare la sua comprensione e la sua relazione con l'Essere Supremo, e lo hanno aiutato a liberarsi dalle limitazioni materiali e dalla sofferenza.

Il modo in cui L. Ron Hubbard giunse a fondare la religione di Scientology è una lunghissima storia che iniziò originariamente con un'intensa ricerca di ciò che lui aveva chiamato "l'essenza della vita". Quella ricerca lo portò a viaggiare moltissimo e a studiare 21 diverse razze primitive. Essa ebbe inizio durante la sua adolescenza, in Estremo Oriente, dove effettuò uno studio "di prima mano" sulle religioni e sui misteri degli indigeni. Fu altresì in questo periodo che egli si chiese il motivo della sofferenza umana che aveva osservato tra coloro che praticavano le fedi orientali, cosa che metteva in evidenza il fatto che, in realtà, soltanto poche risposte erano conosciute.

Più tardi egli si immerse nello studio di tutte le principali religioni, folosofie ed altri argomenti che potessero gettare luce si questa inafferrabile essenza della vita. A livello universitario egli studiò ingegneria, iscrivendosi ad uno dei primi corsi di fisica nucelare del Stati Uniti, durante il quale si chiese se lo studio delle particelle di energia potesse portarlo a scoprire l'energia della vita. Anche se all'inizio questo non aprì che uno stretto varco, fu questa metodologia che lo portò ad adottare un approccio interamente scientifico a questioni intrinsecatamente spirituali. Il suo ragionamento, secondo cui gli enigmi della mente umana e dello spirito potevano essere svelati tramite l'applicazione di un approccio di tipo ingegneristico, progredì a livello euristico basandosi su assiomi e giudicando il proprio progresso secondo il principio primario dell'ingegneria, ovvero: "funziona?".

IL successivo percorso d'indagine che imboccò si dimostrò, a dir poco, memorabile. Grazie ad un'approfondita ricerca, L. Ron Hubbard confermò l'inevitabile e innegabile conclusione che l'uomo stesso non era un oggetto materiale, bensì un essere sprituale. Inoltre, scoprì che le capacità sono, anche se correntemente non attuate, illimitate.

Come spieghò ulteriormente, ciò che formula considerazioni, che ha opinioni, che controlla, che ha mete e desideri e che è in grado di sperimentare le cose ... quella cosa è la vita. Mentre, invece, lo spazio, il tempo, l'energia, la materia e le forme di qualsiasi tipo sono i sottoprodotti della vita e vengono da essa controllati. Non contento di questo gigantesco passo avanti in campo filosofico, L. Ron Hubbard si accinse a sviluppare dei metodi di applicazione effettiva, metodi precisi come ad esempio una via che, tracciata con cura, avrebbe permesso all'uomo non solo di comprendere soggettivamente la veridicità di questa scoperta, ma anche di realizzare in pieno le proprie capacità.

All'inizio della primavera del 1952, durante un'importante conferenza tenuta a Phoenix, in Arizona, egli annunciò il risultato della sua ricerca: Scientology. Scientology era un vero studio dell'anima, basato semplicemente su una devota applicazione di procedure scientifiche.

Il raggio d'azione di Scientology è sbalorditivo. Le sue scritture religiose si compongono di oltre quaranta milioni di parole scritte e pronunciate da L. Ron Hubbard sull'argomento. Oggi milioni di persone che la mettono in pratica nella propria vita, ottengono risultati reali e verificabili; e, nel contesto storico-religioso, Scientology rappresenta il culmine di millenni di ricerca, di speranza e di preghiera. Scientology offre il pieno recupero di se stessi e l'ascesa verso stati più alti di esistenza.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl