Meteotriveneto collabora ufficialmente con ARPAV

Meteotriveneto collabora ufficialmente con ARPAV Carissimi tutti, dopo averne già dato notizia in anteprima ai 60 soci della nostra associazione, e averlo svelato domenica scorsa anche ai 58 partecipanti del raduno di Barcis, è giunto il momento di comunicarlo anche al "grande pubblico" di appassionati meteo e a tutti quegli utenti che frequentano cosi numerosi il nostro forum.;10) MeteoTriveneto è la prima associazione meteorologica amatoriale ad avere una collaborazione formale e protocollata con il Centro Valanghe di Arabba-Arpa Veneto!!

19/gen/2011 16.22.59 Associazione Meteotriveneto Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Carissimi tutti,
dopo averne già dato notizia in anteprima ai 60 soci della nostra associazione, e averlo svelato domenica scorsa anche ai 58 partecipanti del raduno di Barcis, è giunto il momento di comunicarlo anche al "grande pubblico" di appassionati meteo e a tutti quegli utenti che frequentano cosi numerosi il nostro forum. ;10)

MeteoTriveneto è la prima associazione meteorologica amatoriale ad avere una collaborazione formale e protocollata con il Centro Valanghe di Arabba-Arpa Veneto!!

Sottolineo la parola UFFICIALE perchè nel disordinato mondo del web (dove esistono tra l'altro maldestri tentativi di copia pure di MeteoTriveneto), vari siti meteo amatoriali parlano di "presunte collaborazioni tra associazioni ed enti meteo più o meno istituzionali, salvo poi scoprire che di ufficiale non v'è proprio nulla.

MeteoTriveneto collabora ormai da diversi anni con l’ARPAV nell’ambito del “Progetto doline e siti freddi”, una collaborazione dapprima “ufficiosa” nata con il nostro socio onorario Bruno Renon e che col passare degli anni è andata via via consolidandosi ed acquisendo importanza grazie:

1) al numero di siti monitorati da Arpav, da Meteo Triveneto (quest’ultima in collaborazione anche col CNR), da UMFVG e da Osmer (quest’anno l’archivio di siti monitorati ha raggiunto il numero di 80);

2) ad un sito dedicato http://doline.meteotriveneto.it realizzato da Enrico Manea, socio onorario di Meteo Triveneto che ha permesso di mettere a disposizione dei dolinatori, strumenti professionali di analisi ed elaborazione;

3) ad una reportistica stagionale del progetto http://doline.meteotriveneto.it/Report_2009-2010/report%201.htm - - http://www.meteotriveneto.it/report/Report_progetto_doline_trivenete_M3V_2008_2009.pdf

4) ad una stanza del forum di Meteo Triveneto dedicata esclusivamente al progetto: http://forum.meteotriveneto.it/viewforum.php?f=25

5) ad alcuni convegni e serate tenutisi a Malborghetto, Trento, Bolzano e Levico Terme.

I tempi erano così diventati “maturi” per mettere “nero su bianco” questa collaborazione, il grande sforzo messo in campo da MeteoTriveneto è stato premiato con una collaborazione che costituisce, dopo la collaborazione con il CNR-ISAC, un nuovo riconoscimento per le attività di MeteoTriveneto nello studio e nel monitoraggio dei siti freddi del Triveneto.

Nello specifico, la convenzione regola i rapporti tra i due enti nell’ambito del Progetto Doline e Siti Freddi, stabilendo le modalità di messa a disposizione e pubblicazione dei dati nell’ottica di una collaborazione scientifica tra le due realtà meteo professionale da un lato ed amatoriale dall’altro.

Infine, permettetemi di ringraziare tutto il mio Direttivo con il quale ogni giorno mi sento e collaboro per risolvere piccoli e grandi problemi, i membri dello Staff Doline e Siti Freddi Giampaolo Rizzonelli ed Alessandro Paoletto, le persone che più mi hanno aiutato per raggiungere la collaborazione con Arpa Veneto.

Infine, un ringraziamento a Bruno Renon e a Gianni Marigo del Centro Valanghe di Arabba per essersi impegnati in prima persona nel raggiungimento di questa importante traguardo per la nostra associazione.

MeteoTriveneto:

Il primo sito di appassionati meteo di tutto il nordest.
La prima associazione di appassionati meteo del nordest.


Alcuni scatti della visita a Belluno dell 22 aprile scorso:

http://s1.postimage.org/24oijbric/IMG_1484.jpg

http://s1.postimage.org/24olueghw/IMG_1486.jpg

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl