Forestali, Ugl Campania sul piede di guerra

La Ugl Campania ha dichiarato lo stato di agitazione nel settore della forestazione attraverso una lettera che il Segretario Regionale della categoria Agroalimentare Ferdinando Palumbo ha spedito ieri pomeriggio alla Giunta Regionale.

Allegati

29/gen/2011 10.45.34 Ferdinando Palumbo - Ugl Campania Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La Ugl Campania ha dichiarato lo stato di agitazione nel settore della forestazione attraverso una lettera che il Segretario Regionale della categoria Agroalimentare Ferdinando Palumbo ha spedito ieri pomeriggio  alla Giunta Regionale. “In riferimento all’approvazione del bilancio regionale ed ai tagli delle risorse che penalizzano gli stipendi dei lavoratori idraulici forestali” ha precisato Palumbo “ho scritto all’Assessore Amendolara per manifestare il disagio degli stessi. Gli idraulici forestali” ha aggiunto il sindacalista “sottolineano la loro difficoltà nel dover affrontare ogni giorno l’arduo compito di attuare un serio progetto di protezione idrogeologica e considerano la mancanza di risorse finanziarie il limite ostacolante alla normale attività di forestazione e servizio antincendio. La mancata voce di spesa nel bilancio regionale riduce inoltre migliaia di famiglie della Campania allo stato di indigenza. Ritengo inutile e controproducente l'organizzazione di manifestazioni di protesta su scala provinciale, ma se la problematica non troverà una rapida soluzione lo stato di agitazione si tramuterà in azioni di lotta sindacale”.




--
Ferdinando Palumbo
Consiglio Nazionale Agroalimentare Ugl
Segretario Regionale Ugl Agroalimentare Campania
ferdinando.palumbo@gmail.com
333 7873804

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl