Il Corriere della Sera celebra OKITE ®

01/feb/2011 17.07.18 OKITE Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

OKITE ® ancora grande protagonista sui media nazionali. Nel’inserto di Economia del “Corriere della Sera”, uscito lo scorso 31 gennaio, infatti, vi è un intero articolo dedicato alla “Seieffe Industrie”, l’azienda della famiglia Izzo, con stabilimento in provincia di Benevento, reduce dalla partecipazione all’Expo 2010 di Shangai per essere stata selezionata dal governo italiano tra le realtà produttive più innovative del nostro Paese. Nel redazionale, intitolato “OKITE ® illumina Seieffe Industrie”, viene sottolineato come la ricerca e l’innovazione rappresentino le chiavi di  successo del brand che ha rivoluzionato il mondo dell’arredamento con il suo composto a base di quarzo. Un’idea nata circa dieci anni fa, quando l’azienda per prima lanciò sul mercato questo prodotto, all’epoca  sconosciuto ma ora divenuto autorevole espressione del made in Italy.

È Lo stesso amministratore unico del Gruppo, Antonio Izzo, che dalle pagine del “Corriere della Sera” ricorda le caratteristiche di questa superficie di quarzo di ultima generazione. « OKITE ® – afferma - è resistente e creativa al tempo stesso ed è realizzata in 90 colorazioni racchiuse in ben nove collezioni». Ma non è finita qui: il rivestimento non è poroso, è cinque volte più duro del granito ed è resistente al calore e ai graffi. La certificazione NSF, inoltre, indica che si tratta di un materiale igienico, il quale può entrare tranquillamente a contatto con gli alimenti senza alcun rischio di contaminazioni batteriologiche o di altro tipo e può essere utilizzato in qualsiasi ambiente, da quello domestico (bagno e cucina) a quello pubblico (pavimentazioni di uffici e centri commerciali), fino a quello scolastico ed ospedaliero. «Questo riconoscimento - prosegue Izzo – ci ha aperto le porte del mercato americano e ha consolidato la nostra posizione in tutto il mondo, dal Sudafrica all’Estremo Oriente (Giappone, Cina), fino al Nord Europa».

Poi nell’articolo viene ricordato come oggi la Seieffe sia l’industria leader nel suo settore, grazie a una costante politica di investimenti che coinvolge tanto i materiali quanto i processi produttivi.

Infine, una nota di curiosità: la denominazione OKITE ® nasce dall’unione del termine americano OK, che indica positività, con il suffisso ITE, comune a molte pietre. Anche se in realtà OKITE ® ha ben poco di comune, perché - come spiega lo stesso presidente - «si tratta di un prodotto destinato a brillare ancora per molti anni sia per le caratteristiche  tecniche (resistenza e facile manutenzione) sia per quelle più strettamente legate al design».

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl