NOZZE - 13 dicembre al Teatro Vittoria di Pennabilli

Teatro Vittoria di Pennabilli la commedia comico-grottesca "Nozze",

08/dic/2002 19.11.26 Utente Non Registrato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
.:..:..:..:..:..:..:..:..:..:..:..:..:..:.
La foto di questo comunicato è scaricabile in risoluzione 200dpi dalla Sala Stampa del sito www.montefeltro.net/teatrovittoria
.:..:..:..:..:..:..:..:..:..:..:..:..:..:.
 
 
CITTA' DI PENNABILLI
TEATRO VITTORIA
Presidente Tonino Guerra       Direttore artistico Giacomo Martini
 
 

Comunicato Stampa

Dallo show di Morandi alle "Nozze" di Cechov
Il regista Giampiero Solari, autore dei grandi eventi di Raiuno, il 13 dicembre al Vittoria
  
 
PENNABILLI (Pesaro e Urbino) - Giampiero Solari porterà in scena il 13 dicembre 2002 al Teatro Vittoria di Pennabilli la commedia comico-grottesca "Nozze", tratta da testi di Cechov ("Le nozze"), Maiakovskij ("La cimice") e Brecht ("Le nozze dei piccolo borghesi").
Personaggio eclettico e poliedrico, Solari spazia dalla prosa, ai comici, dalla televisione all'organizzazione di eventi memorabili.
Autore e regista di punta di RaiUno ("Uno di noi" e "C'era un ragazzo" con Morandi, "Torno Sabato" con Panariello, "Francamente me ne infischio" con Celentano, "Tutti gli zeri del mondo" con Zero), dal 1998 è direttore artistico della Fondazione "Le Città del Teatro - Teatro Stabile delle Marche".
 
Saranno 12 attori della Compagnia Giovani del Teatro Stabile delle Marche ad interpretare i tre atti unici: dalla fine dell'Ottocento agli anni Sessanta del boom economico, tre pranzi di nozze che si ripetono ossessivamente e che finiscono a scatafascio: l'archetipo del matrimonio e gli stereotipi sociali sono rivisitati in una scoppiettante carrellata sui caratteri, i tic e la cattiveria che si scatenano quando parenti e amici o pseudo tali si ritrovano forzatamente insieme per un evento a cui non si può mancare, costretti a fingere allegria, a far da cornice festosa agli sposi novelli.
Risate assicurate, raffinata satira, colpi di scena, magie del palcoscenico e musiche che fanno da contrappunto alla recitazione come in un film muto. E' l'arte dell'attore a governare il lavoro di Solari, nell'importanza che il regista dà ad ogni singolo movimento, ad ogni tensione tra i corpi: appare chiara la sua intenzione di eliminare psicologismi per sviluppare i caratteri sociali attraverso la forza dialettica che scaturisce dal corpo dell'attore stesso.
 
Con: Anghela Alò, Christian Amadori, Andrea Bartola, Andrea Caimmi, Claudia Ceccarini, Giorgio Contigiani, Paola Giorgi, Rosetta Martellini, Pietro Micci, Luigi Moretti, Laura Nardozi, Beatrice Schiros.
Regia di Giampiero Solari. Costumi e allestimento scenico di Stefania Cempini, musiche eseguite da Alessio Raffaeli.
 
La stagione di prosa del Teatro Vittoria di Pennabilli è curata dal TSR Teatro Stabile in Rete, con il contributo della Provincia di Pesaro e Urbino (Assessorato ai Beni e Attività Culturali), del Comune di Pennabilli e della Comunità Montana Alta Valmarecchia.
 
Inizio spettacoli ore 21.15 / Ingresso € 13,00 (ridotti € 10,00)
 
 
Prevendita e informazioni:
Pennabilli Chiama srl - P.zza V. Emanuele II 21 - PENNABILLI - Tel/fax 0541910047
www.montefeltro.net/teatrovittoria
o
TSR Teatro Stabile in Rete
Tel. 0721830145 www.infopointspettacoli.it
 
 
Grazie fin d'ora per la collaborazione.
Saluti cordiali.
Pennabilli Chiama srl
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl