I consigli degli Studi Dentistici Vitaldent di Cinisello Balsamo: per essere meno soggetti a carie

01/feb/2011 18.09.06 mary360 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La maggior parte dei bambini va a scuola a digiuno e i genitori non si rendono conto dei gravi problemi che questo comporta non solo nel rendimento scolastico, ma anche nella salute orale. I bambini tra i due e i cinque anni che non fanno colazione in maniera corretta corrono un rischio fino a quattro volte maggiore di avere carie rispetto a un bambino che fa colazione in modo equilibrato. Molti bambini che non fanno colazione hanno la tendenza a mangiare fuori orario snack zuccherati, aumentando il pericolo di manifestare carie. Inoltre spesso i genitori, a causa della mancanza di tempo e il poco appetito dei piccoli, ricorrono a soluzioni facili e attrattive come prodotti industriali ricchi di zuccheri. A questo si aggiunge il fatto che, a causa di questa mancanza di tempo, i bambini non si lavano i denti dopo aver mangiato questi alimenti. Secondo l’ultimo studio realizzato dagli Studi Dentistici Vital Dent Cinisello Balsamo sulla salute orale infantile, solo uno ogni cinque bambini (il 57%) afferma di lavarsi i denti dopo aver mangiato alimenti ricchi di zuccheri, mentre il 30% dice di farlo solo ogni tanto e il 13% di non farlo mai. Lo zucchero è il più grande nemico dei nostri denti perché la placca lo trasforma in un acido che distrugge lo smalto dei denti. Quando questo strato progressivamente sparisce a causa della decalcificazione, non è più in grado di proteggere i denti e permette ai germi presenti nella bocca di attaccarli provocando carie e, quindi, dolore.

Educare i bambini alle abitudini di igiene orale e vigilare ció che mangiano aiuta a proteggerli dalle carie. Se fin dalla tenera etá si abituano i bambini a fare colazione correttamente, il loro organismo si abituerà e gli esigerà una buona colazione tutti i giorni, prevenendo un consumo eccessivo di zuccheri. “E’ importante abituare i più piccoli a una dieta sana, quindi si raccomanda che per la merenda il bambino beva succhi di frutta naturali o mangi frutta fresca e riduca al minimo la quantitá di dolci”, afferma la Odontoiatra delle Cliniche Vital Dent Olga Prieto.

Studio Dentistico Vital Dent Cinisello Balsamo, come specialista della salute orale, raccomanda  ai genitori di insegnare ai loro figli di abituarsi a fare una colazione completa che comprenda i quattro gruppi alimentari: latticini, carboidrati e fibre, proteine e frutta. “Per evitare le carie è necessario che i genitori insegnino ai loro figli a lavarsi i denti dopo ogni pasto. L’uso dello spazzolino morbido, il filo o la seta dentale e un dentifricio ricco di calcio e fluoro non devono mancare nella pulizia quotidiana dei più piccoli” afferma la Odontoiatra Olga Prieto.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl