Il Gruppo Sogegross si espande in Lunigiana con l’insegna Ekom

04/feb/2011 10.29.14 Ameri Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Apre oggi, venerdì 4 febbraio, ad Aulla un nuovo punto vendita Ekom di proprietà. Il Gruppo Sogegross, di proprietà della Famiglia Gattiglia, impiega circa 2.450 persone e vanta oltre 220 punti vendita, dislocati tra Liguria, Piemonte, Toscana, Emilia Romagna, Lombardia, Valle d’Aosta e Sardegna, qualificandosi come una delle maggiori realtà nello scenario della grande distribuzione organizzata a livello extraregionale. Nel 2009, il Gruppo ha fatturato 633 milioni di euro.

 

 

Il Gruppo Sogegross, azienda ligure di proprietà della famiglia Gattiglia, potenzia la propria rete commerciale in Lunigiana, con l’apertura, venerdì 4 febbraio, di un nuovo punto vendita Ekom, il marchio italiano del discount alimentare.

“Il nuovo punto vendita di Aulla rappresenta l’avvio dello sviluppo in questo territorio del marchio Ekom di proprietà: il nostro discount offre assortimento e servizio tali da soddisfare tutta quella clientela che cerca il risparmio senza rinunciare alla qualità del prodotto” ha spiegato Antonio Mantero, direttore generale di Ekom.

Nel nuovo punto vendita sono presenti il reparto pescheria, con pesce fresco garantito, un reparto di macelleria a prezzi straordinariamente convenienti, il banco al taglio con salumi e formaggi di qualità largamente assortiti sia per la vendita sfusa che per il take away e il pane fresco, locale, disponibile alla clientela in modalità self-service. Anche l’ampio reparto ortofrutta è caratterizzato da alta qualità e  prezzi molto  vantaggiosi.

“Tengo a sottolineare – ha precisato Mantero – che tutti i reparti saranno gestiti direttamente dal Gruppo Sogegross: questo ci permetterà di garantire al meglio la qualità e la sicurezza dei prodotti e la convenienza per i nostri clienti”.

Il nuovo punto vendita Ekom è situato in via Lunigiana, a pochi metri dal casello autostradale, e offre ai suoi clienti una scelta di oltre 2.700 referenze.

“L’apertura garantirà circa 12 posti di lavoro sul territorio, nonostante la crisi generale in essere e il costante calo dei consumi alimentari” ha concluso il direttore generale Mantero “Anche la difficile situazione legata al nodo viario che si trascina da anni non è certo un vantaggio per l’apertura di un esercizio commerciale, e infatti l’intero centro commerciale Pian di Mercato subisce da anni una situazione negativa, ma si tratta di un rischio imprenditoriale che abbiamo deciso di assumerci comunque. L’auspicio è che i tempi siamo maturi perché il progetto per modificare la viabilità venga finalmente realizzato”.

Ad Aulla, Ekom rimarrà aperto dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 20, il sabato con orario continuato e la domenica pomeriggio dalle 15.30 alle 20. I clienti, inoltre, potranno usufruire di un ampio parcheggio. A partire dal giorno d’apertura, e fino a esaurimento scorte, sarà disponibile per tutti un gradito omaggio.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl