“Dico NO alla Droga” e “Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga”: 160 siringhe raccolte al campo esercitazione Protezione Civile e Vigili del Fuoco

06/feb/2011 11.11.32 Gabriele Casella Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Uscita di prevenzione e bonifica da siringhe abbandonate più che mai proficua e interessante, oggi, per i volontari della campagna “Dico NO alla Droga” uniti alla “Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga”.

 

I volontari hanno seguito la segnalazione fatta da un cittadino che aveva trovato siringhe usate e abbandonate nei pressi del parco di Via Sardegna, visino alla zona da poco sgomberata a e in attesa di nuove edificazioni.

 

I volontari hanno dapprima perlustrato nuovamente l’area di Via Sostegno, dove la scorsa settimana avevano raccolto una trentina di siringhe e fatto pulizia asportando 6 sacchi di rifiuti, per poi arrivare in Via Sardegna.

Qui si sono trovati davanti al blocco stradale che proteggeva l’area di esercitazioni della Protezione Civile, all’interno dell’edificio (o di quello che rimane) proprio di fronte al parco. I volontari hanno chiesto di poter verificare la presenza di siringhe abbandonate, con il benestare e felice sorpresa dei Vigili del Fuoco. Ed infatti sono state raccolte ben 160 siringhe proprio nell’area che sarebbe stata utilizzata come area di esercitazione.

 

Grande lo stupore dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile, anche per il pericolo corso, come pure dei volontari antidroga che erano di fatto intervenuti per caso. I gruppi si sono dunque conosciuti meglio e messi a disposizione gli uni degli altri, secondo le rispettive peculiarità. Gli appuntamenti prossimi verranno coordinati in base alle necessità ma di certo, dopo il casuale ma quantomai importante incontro di oggi, proseguiranno ancora in collaborazione reciproca.

 

Gli opuscoli e i video usati per la prevenzione, che in verità oggi sono stati distribuiti solo in meno di 50 unità, sono tutti forniti dalla “Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga”, mentre la campagna “Dico NO alla Droga” è attiva da oltre venticinque anni sul territorio ed è coordinata dalla Chiesa di Scientology e segue il messaggio “Le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono comunque l’unica ragione di vivere”, frase di L. Ron Hubbard.

 

 

F i n e

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl