I Ministri Volontari di Scientology portano efficaci metodologie di aiuto a Civitavecchia

Prima tappa dell'anno del tour "Si può fare qualcosa a riguardo" Roma 15 febbraio 2011- Nella splendida cornice della cittadina del litorale romano per "fare qualcosa al riguardo" domenica 12 febbraio è approdata a Civitavecchia la caratteristica tenda gialla per la prima tappa del 2011 del tour laziale di benevolenza dei Ministri Volontari di Scientology di Roma.

15/feb/2011 19.27.08 MinistriVolontari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Prima tappa dell'anno del tour “Si può fare qualcosa a riguardo”

Roma 15 febbraio 2011- Nella splendida cornice della cittadina del litorale romano per “fare qualcosa al riguardo” domenica 12 febbraio è approdata a Civitavecchia la caratteristica tenda gialla per la prima  tappa del 2011 del tour laziale di benevolenza dei Ministri Volontari di Scientology di Roma. Si raggiungeranno nei prossimi mesi diversi luoghi della capitale e del litorale laziale. Oltre 60 i visitatori della tappa di Civitavecchia durante la quale hanno potuto conoscere le semplici metodologie volte ad aiutare persone in condizioni di bisogno, ed hanno ricevuto gratuitamente del materiale informativo.

Forte di un corpo internazionale di oltre 200 mila volontari, l’attività dei Ministri Volontari, ideata e realizzata nel 1976 dall’umanitario L. Ron Hubbard, ha trasceso i confini geografici, razziali, politici e religiosi per aiutare moltissime persone a risolvere efficacemente gli sconvolgimenti più disparati e a riportare ordine, dignità e felicità nella loro vita.

I Ministri Volontari di Scientology sanno come essere di aiuto in caso di gravi difficoltà nella sfera personale, familiare, lavorativa, oppure quando si verifica una catastrofe, di qualsiasi proporzione. Hanno una conoscenza specializzata e una vasta gamma di informazioni che possono alleviare e portare soluzioni alla maggior parte delle fonti di sofferenza. E poiché le loro conoscenze si fondano su umanità e comprensione possono essere facilmente imparate e utilizzate da ogni individuo.

L’obiettivo del tour è appunto quello di presentare gli efficaci strumenti di aiuto dei Ministri Volontari e di addestrare quanti desiderino padroneggiarli per dare un supporto spirituale al prossimo.

 In particolare le metodologie dei Ministri Volontari sono elaborate per innalzare il morale delle persone con l’efficacia della loro comunicazione e per aiutare le persone a riprendersi più velocemente dal trauma emotivo, per esempio mediante le “assistenze”. Queste assistenze, sviluppate dal fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard, sono delle semplici procedure basate sulla comunicazione che danno beneficio spirituale, assistendo ed aiutando un’altra persona a superare un turbamento, un trauma, e indirizzandosi alla persona stessa. Le assistenze non sono un sostituto dei trattamenti medici e si occupano degli aspetti spirituali di queste condizioni, permettendo alla persona di riprendersi più velocemente.

 

Per informazioni

www.ministrovolontario.org

ministrivolontari.scientology@gmail.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl