Come fare per risparmiare sulla polizza RCA

18/feb/2011 07.05.28 Ale84 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Una assicurazione economica sembra ormai essere quasi un miraggio. Nonostante ciò e nonostante i continui aumenti l’assicurazione per l’auto è giustamente obbligatoria per chiunque abbia un veicolo. Gli aumenti sono continui e in più a causa del libero mercato non c’è la garanzia di un tetto massimo per il prezzo. In questa situazione trovare un preventivo rca economico sembra essere diventata una missione impossibile e molti rinunciano o scelgono forme particolari come un’assicurazione auto a km. In realtà, però, la situazione non è proprio così tragica. Basta solo prestare la giusta attenzione a tutte le opportunità durante la ricerca e soprattutto mettere in atto una ricerca accurata.

Fondamentale è anche leggere nei dettagli il preventivo: molti dei servizi offerti e inclusi nel prezzo sono decisamente superflui e a volte facoltativi. Pensate attentamente a cosa può servirvi e a cosa è di troppo per voi ed eliminate le opzioni che non vi interessano: il prezzo si abbasserà notevolmente. Una delle opzioni di cui potete valutare la necessità, ad esempio, è la copertura Kasko. Questa copertura serve a risarcire danni come graffi o ammaccature, anche se provocati da voi stessi. Se vivete nel centro di una grande città e non avete un garage questa copertura è fondamentale, ma se vivete in un piccolo paese di provincia e avete un grande giardino in cui mettere la vostra auto o un garage allora può essere un’opzione che potete eliminare. Un altro servizio su cui potete riflettere è la copertura contro i danni provocati dagli agenti atmosferici, come vento o grandine.

Questa opzione, seppure fondamentale, può essere eliminata se vivete in un luogo dove questi fenomeni non si manifestano o per macchine che usate raramente. Bisogna però essere sempre molto attenti: non bisogna farsi prendere dall’eccessiva voglia di diminuire il prezzo, o si arriverà anche a rinunciare a opzioni invece molto importanti, come la copertura assicurativa nel caso in cui la macchina è guidata da qualcuno che non è il proprietario. Molto spesso infatti capita di prestare la propria auto a amici o familiari e se succedesse qualcosa e la macchina non fosse coperta la situazione sarebbe particolarmente sgradevole.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl