Il dibattito sulla necessità della videosorveglianza

Il dibattito sulla necessità della videosorveglianza.

24/feb/2011 15.56.19 Ale84 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Le telecamere di videosorveglianza vengono utilizzate per scopi diversi. Possono essere utilizzate come sistema di antifurto casa o ufficio, per la prevenzione della criminalità; possono essere utili per osservare il traffico, per la sicurezza del trasporto o la sicurezza industriale. Fondamentalmente, la videosorveglianza viene utilizzata per la sicurezza e la salvaguardia delle persone presenti (o assenti) in luoghi particolari. Casinò, banche, uffici, aeroporti, negozi, aziende, edifici ed uffici militari utilizzano sistemi di videosorveglianza per proteggere denaro o informazioni importanti. Poiché il bisogno di protezione è in continuo aumento, le telecamere di videosorveglianza stanno diventando sempre più popolari in tutto il mondo.

Oggi, i kit videosorveglianza sono disponibili ed accessibili a qualunque cittadino medio che desideri proteggersi, proteggere i propri cari e la propria abitazione. Vi sono molte tipologie di telecamere di videosorveglianza tra cui scegliere. Dalle telecamere a rilevazione termica o a infrarossi per la rilevazione di immagini in condizioni particolari, alle telecamere senza fili per la videosorveglianza wireless, facilmente installabili da chiunque senza la necessità di assistenza professionale. Principalmente, le telecamere di sorveglianza sono utilizzate per la protezione. Tuttavia, per questioni di privacy, vi sono persone contrarie all’utilizzo di queste telecamere se installate in luoghi pubblici. Il dibattito è molto acceso, e vede schierati da una parte tutti coloro che sostengono che le telecamere di sorveglianza violano la loro libertà. In più, piuttosto che prevenire la criminalità, essi credono che le telecamere di videosorveglianza la dislocano semplicemente. Dall’altra parte, invece, ci sono coloro che approvano l’utilizzo delle telecamere di videosorveglianza, ritenendole fondamentali per il riconoscimento dei sospettati, per la localizzazione di incidenti e per prestare soccorso in caso di emergenza.

Specialmente dopo il terribile attacco terroristico dell’11 Settembre, è stato dimostrato che, con appropriate apparecchiature di videosorveglianza, si può intervenire tempestivamente per contenere, quanto possibile, i danni provocati da questo tipo di tragedie. Le telecamere di videosorveglianza sono destinate a proteggere e a garantire la sicurezza pubblica. Fondamentalmente, servono per la protezione contro la cattiva condotta dei criminali e sono un mezzo utile per le situazioni di emergenza.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl