La Corte Ospitale Laboratorio diretto da Mamadou Dioume

14/dic/2002 03.31.38 Utente Non Registrato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
La Corte Ospitale

produzione, promozione, formazione, ricerca per il teatro

 

Laboratorio teatrale diretto da

Mamadou Dioume 

 

 Scontro di negro contro cani

percorso di esplorazione intorno a Bernard Marie Koltès 

 

13 > 22 gennaio 2002

 

 

Atelier delle arti

La Corte Ospitale, via Fontana, 2 Rubiera RE

 

 

"...i cani sì, loro accettano senza problemi ogni persona senza mostrare disagio di fronte alla diversità. Per gli uomini non è così e ci vogliono le condizioni, fatti o luoghi particolari, per costringerli a guardarsi e a comunicare; la guerra, penso, o la prigione; oppure, sicuro, un palcoscenico."
Bernard Marie Koltès
 
Un processo di conoscenza e di relazione aperto a tutti gli artisti, che esplorando il legame corpo-pensiero-sentimento affronta tutti gli aspetti teorici e pratici del teatro.
L'esplorazione si orienterà verso lo sviluppo dello strumento corpo, dello strumento voce e della respirazione. Il lavoro basilare passa attraverso l'esercizio dell'immaginazione, l'ascolto del ritmo interiore, la riscoperta della memoria del corpo, l'ascolto del sé.
Gli argomenti affrontati sono il lavoro sulla respirazione, sul corpo, sulla voce e i suoi livelli, relazione e occupazione dello spazio, improvvisazioni fisiche secondo soggetti dati, analisi degli elementi del testo.
 
informazioni e iscrizione
 
La Corte Ospitale
via Fontana, 2 - 42048 Rubiera (RE)
Riccardo Bernini
tel +39 0522 621133
fax +39 0522 262343
produzione@corteospitale.org
 
Ass. Compagnia Atelier
Matteo Carlomagno tel 380 7219870
Francesca Ciocchetti tel 348 8504587
atelierteatro@libero.it
 
 

 

MODALITA' E TEMPI
L'intero percorso laboratoriale è composto da tre sessioni autonome di lavoro (13>22 novembre 2002, 13>22 gennaio 2003, 31 marzo > 9 aprile 2003) ciascuna delle quali prevede un esito aperto al pubblico e comprende la possibilità di partecipazione al laboratorio di drammaturgia Atelier di nuove scritture nei giorni 7>9 aprile 2003.
Le giornate lavorative prevedono 8/10 ore di attività tutti i giorni a partire dalle ore 16.
La scadenza per la presentazione delle domande di iscrizione per la sessione di gennaio è fissata per il 9 gennaio 2003.Gli uffici de La Corte Ospitale rimarranno chiusi dal 23 dicembre al 2 gennaio compresi.
 
ISCRIZIONE
Il laboratorio è aperto ad un numero limitato di allievi. Per accedere alla selezione è necessario inviare una lettera di motivazioni, il curriculum vitae e una fotografia all'attenzione di Riccardo Bernini via posta prioritaria all'indirizzo:
La Corte Ospitale via Fontana, 2 42038 Rubiera (RE)
oppure, preferibilmente, via email all'indirizzo: produzione@corteospitale.org o via fax allo 0522 262343
Gli allievi selezionati dovranno portare con sé:
  • 2 bastoni di legno (tipo manico di scopa)
  • 5 palline da tennis
  • 1 tappetino (tipo base per sacco a pelo)
  • 1 foulard grande (tipo pareo)
  • 1 cuscino da sofà (quadrato)
  • copia del testo Scontro di negro contro cani
 
E' preferibile inoltre la conoscenza dei testi Quai Ouest e Tabataba di Bernard Marie Koltès.
 
COSTO
L'iscrizione a ciascuna delle tre sessioni laboratoriali prevede due soluzioni di costo:
  • 350 euro comprensivi di iscrizione al laboratorio Scontro di negro contro cani e all'Atelier di nuove scritture, copertura assicurativa.
  • 500 euro comprensivi di iscrizione al laboratorio Scontro di negro contro cani e all'Atelier di nuove scritture, copertura assicurativa, alloggio presso La Corte Ospitale in camere da sei, con pulizia quotidiana dei servizi, uso cucina e degli ambienti connessi al servizio ristoro.
 
ATELIER DI NUOVE SCRITTURE Da Koltès a Shakespeare: drammaturgia della parola
Il laboratorio diretto da Mamadou Dioume prevede la partecipazione all'Atelier di nuove scritture nelle date 7>9 aprile 2003 cui potranno iscriversi anche allievi che non frequentano il laboratorio Scontro di negro contro cani. L'Atelier, curato da Valeria Ottolenghi e rivolto agli interessati alla creazione teatrale, si articola in alcune giornate di studio e lavoro condotte da Roberto Tessari, con interventi dello stesso Mamadou Dioume e della sua compagnia.
 
COME RAGGIUNGERE La Corte Ospitale
In automobile: Autostrada A1 uscita Modena Nord, seguire le indicazioni per Reggio Emilia, attraversato il ponte sul fiume Secchia svoltare a destra in direzione Correggio e seguire le indicazioni "Corte Ospitale".
In treno: da Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna collegamenti per Rubiera con treni regionali (per orari, coincidenze, tariffe: FS informa tel 848 888088 tutti i giorni dalle ore 7.00 alle ore 21).

 

 

La Corte Ospitale
produzione, promozione, formazione, ricerca per il teatro
via Fontana 2, 42048 Rubiera (RE)  tel +39 0522 621133 fax +39 0522 262343
Comunicazione e stampa Paolo Maier

   

 

____________________________

I Vs. dati sono acquisiti, conservati e trattati nel rispetto della Legge 675/96. Il titolare dei dati potrà richiederne in qualsiasi momento la conferma dell'esistenza, la modifica o cancellazione come previsto dall'articolo 13. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta (Privacy L.75/96), ma può succedere che il messaggio pervenga anche a persone non interessate, in tal caso vi preghiamo di segnalarcelo rispondendo CANCELLAMI a questa mail precisando l'indirizzo che vorrete immediatamente rimosso dalla mailing list. Abbiamo cura di evitare fastidiosi MULTIPLI INVII, laddove ciò avvenisse ce ne scusiamo sin d'ora invitandovi a segnalarcelo immediatamente.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl