Far incontrare le culture attraverso i Diritti Umani

01/mar/2011 22.52.44 Walczyk Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Presentazione della campagna di Gioventù per I Diritti Umani a Roma



ROMA 1 marzo 2011 - Continua la raccolta firme per introdurre l’insegnamento della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani nelle scuole. Questa è stata l'iniziativa promossa dai volontari della sezione romana di Gioventù per i Diritti Umani Internazionale. Con uno stand informativo lo scorso sabato nel centro di Roma, i volontari hanno illustrato il programma della fondazione internazionale il cui scopo è quello di informare i cittadini sui 30 Articoli della dichiarazione universale sancita dalle Nazioni Unite nel 1948. L'iniziativa ha visto ancora una volta una gran partecipazione dei cittadini. Oltre 60 le firme di petizione popolare raccolte che si sommano ormai alle migliaia delle iniziative precedenti. I volontari invitano anche i cittadini a conoscere i propri diritti e a partecipare in questo movimento per creare una futura cultura dei diritti umani.

Nello stand è stata esposta anche la “Guida per l’educatore”, un efficace strumento didattico elaborato e realizzato da Gioventù per i Diritti Umani Internazionale ( youthforhumanrights.org ), che ha reso il testo della Dichiarazione accessibile ai giovanissimi attraverso l’uso di video e fotografie.

I volontari di Gioventù per i Diritti Umani di Roma sono mossi dalla necessità, ora più che mai urgente, di rendere “i diritti umani una realtà, non un sogno idealistico”, come osservò l’umanitario L. Ron Hubbard.


Per informazioni


www.youthforhumanrights.org


dirittiumani.romaorg@gmail.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl