12/3 Cristian Marchi @ Limelight Milano

11/mar/2011 20.06.55 Lorenzo Tiezzi Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
12/3 Cristian Marchi @ Limelight Milano

Limelight
Via Castelbarco 11, Milano
Ingresso 20-10 euro
Dalle 23 a tarda notte
www.discolimelight.it
info 02 58310682


La discografia è in crisi, le discoteche pure, soprattutto quelle italine. Tra i pochi personaggi italiani in costante crescita in ambito musica / nightlife / tendenze, c'è invece CRISTIAN MARCHI (www.cristianmarchi.com). Sorridente, atletico, capace di stupire i puristi del ritmo con una tecnica impeccabile (e infatti molto imitata), Cristian non è il solito dj e non è neppure una popstar. Dopo diverse apparizioni in tv (Canale 5) e un singolo come I Got You, distribuito in tutto il mondo tramite Ultra / Time Records... Continua nel suo percorso e fa ballare il mondo con sonorità happy, solari e mai scontate.



Chi è Cristian Marchi

Di giorno, Cristian Marchi non è ancora conosciuto quanto dovrebbe. La sua lunga carriera di dj è iniziata una ventina d'anni fa, nelle disco di Mantova e dintorni, dov'è nato. Oggi, grazie a una lunga ascesa, è diventato il dj producer italiano più richiesto nelle disco italiane. E non solo: spesso infatti suona con costanza in Francia, in Spagna, in Australia (dove torna in tour nella primavera 2011) e pure a Mykonos (nell'estate 2009 e 2010 ha fatto ballare il Paradise, luogo simbolo del clubbing mondiale) e i suoi dischi fanno il giro del mondo.

Chi lavora in discoteca oppure va a ballare ha ben presente l'influenza che hanno il suo stile, il suo sound. Sa che il suo modo di interpretare il ruolo del dj è innovativo e pure che he i suoi set sono una performance in cui la tecnica in console è sempre al servizio di chi balla e pure delle canzoni... Per questo, forse, e per il fatto che i locali in cui suona sono sempre o quasi sold out è giusto parlare di "fenomeno Cristian Marchi". Per quel che riguarda la musica, la sua "I got you", cantata da Max C e realizzata con i colleghi Nari & Milani e il musicista / produttore Paolo Sandrini è infatti una vera canzone. "Fin dall'inizio, fin da quando non aveva ancora un testo l'ho chiamato 'il disco dell'amore' ", spiega. "Perché in un periodo come questo, in cui in Italia e nel mondo i problemi non mancano, ho voluto dedicare questo brano all'amore, la cosa più bella della vita. Di solito i pezzi dance parlano d'altro e pure io ho scherzato sul divertimento notturno in 'Love, sex, American Express', ma questa volta sentivo il bisogno di qualcosa di più profondo".

Insomma, chi va a ballare, Cristian Marchi lo conosce bene e spesso si innamora delle sue foto e dei suoi video (realizzati con cura artigianale da un staff di professionisti coordinato dallo stesso Cristian)… ma il "fenomeno Marchi" è ancora tutto da scoprire, o quasi, per gli adulti o per chi vive soprattutto di giorno. Il bello è che Cristian è molto lontano dagli stereotipi del dj: il fisico è quello di un atleta, gli eccessi non sa manca cosa siano e l'attenzione,  anzi la dolcezza, con cui tratta tutti quelli che vogliono farsi fotografare con lui dopo un set (spesso sono centinaia) non sono quelle delle popstar. Cristian sa che il suo successo è legato a doppio filo con la passione per la sua musica che i tanti fan hanno (le visualizzazioni su Youtube sono oltre 2 milioni, i fan Facebook sono oltre 50.000), sa che un dj non può isolarsi dal mondo. Ogni notte, a pochi centimetri dalla folla, deve far ballare. E se non ci mette cuore e professionalità, tutti se ne accorgono.

LINK UTILI




//////// photo hi res: www. lorenzotiezzi.it

Mail sent by Lorenzo Tiezzi (pr, journalist, etc)
mob. +39 339 3433962





blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl