Zeta Infortunistica e i sinistri stradali: atto 1

15/mar/2011 09.24.52 MG Web Solutions Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Quando si è vittima di incidenti stradali di diverso tipo inizialmente si pensa sempre ai danni subiti dagli automezzi e poi ai danni subiti da se stessi e da altre persone coinvolte.

Sembra illogico, ma la gente, almeno nel mondo occidentale, ragiona cosi. Poi quando si rendono conto che si sono fatti male veramente, allora l'attenzione passa subito e solo per i danni biologici.

In questi casi, per esempio in un incidente auto, l'assicurazione del colpevole, ha l'obbligo di definire un giusto risarcimento danni per le vittime del sinistro stradale.

Tuttavia non sempre le assicurazioni danno il giusto risarcimento, ma cercano sempre di operare al ribasso.

Per questo motivo è utile chiedere la consulenza legale gratuita degli operatori infortunistici del settore, come Zeta Infortunistica il cui obiettivo è quello di far valere i diritti delle vittime e quindi avere un gusto risarcimento diretto assicurazione.

Secondo le norme del codice civile inoltre, la parcella di questi professionisti non deve neanche essere pagata dalle vittime, ma dall'assicurazione stessa.

Un motivo in più per chiedere il giusto aiuto in questi casi.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl