Diritti Umani per una maggiore tolleranza e non discriminazione

20/mar/2011 22.59.20 Walczyk Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Volontari di Gioventù per i Diritti Umani a sostegno della Giornata Mondiale contro la discriminazione razziale


ROMA - Domenica 20 marzo 2011 - In occasione della giornata Internazionale contro il razzismo e la discriminazione proclamata nel 1967 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, i volontari della sezione romana di Gioventù per i Diritti Umani Internazionale si recheranno nelle vie del centro di Roma per promuovere i 30 articoli della Dichiarazione Universale sui Diritti Umani.


Il 21 marzo del 1960 nella città di Sharpeville, in Sudafrica, le forze di polizia del regime dell'apartheid aprirono il fuoco uccidendo 70 manifestanti che protestavano pacificamente contro le leggi razziste emanate dal regime. Il 13 dicembre 1967 l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite dichiarò il 21 marzo Giornata Internazionale contro qualsiasi forma di razzismo e di discriminazione.


I fatti di cronaca mondiali, gli esodi di massa registrati negli ultimi mesi in diversi paesi del mondo impongono che l’appello delle Nazioni Unite a diffondere e rendere conosciuta a tutti la Dichiarazione Universale sia più importante che mai. Il progetto Gioventù per i Diritti Umani ruota proprio sul rendere consapevoli in modo chiaro di quali siano i 30 articoli sanciti nel 1948 dopo gli orrori della seconda guera mondiale. I volontari romani, ispirati dall’osservazione dell’umanitario L. Ron Hubbard: “I diritti umani devono diventare una realtà, e non un sogno idealistico”, si daranno appuntamento domani per fare un ulteriore passo in avanti nel portare la conoscenza dei diritti fondamentali di ogni uomo, donna e bambino ai cittadini della capitale.


Per informazioni

www.youthforhumanrights.org


dirittiumani.romaorg@gmail.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl