Ariston a scuola: un viaggio magico alla scoperta del riciclaggio!

23/set/2005 18.16.45 Bambini/scuola/famiglia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
                                                                                                                                  Indesit Company

                                                                                                                                   Viale A. Merloni 47,

                                                                                                                                                                                 60044 Fabriano (AN)

 

Aris la maghetta

gira l’Italia in ricicletta

e la magia della trasformazione

diventa una simpatica lezione

per imparare ad amare il nostro mondo

e l’Italia esplorare a tutto tondo.

 

Tutti studiati secondo i filoni cari all’infanzia gli ingredienti vincenti del progetto Ariston per le scuole: l’amore per la natura e gli animali, il bisogno di avventura e di scoperta, la magia e la trasformazione.

 

I numeri del progetto

50.000 tappi di bottiglia, 15.000 cartoni del latte, 10.000 bottiglie, 5.000 ovetti Kinder ma soprattutto 30.000 famiglie, genitori, nonni, 3.000 classi in 1.000 scuole e oltre 15.000 insegnanti su tutto il territorio nazionale coinvolti nel più importante progetto di riciclaggio dedicato ai bambini della scuola materna e sponsorizzato da Ariston.

 

Riciclaggio per magia: Ariston a scuola

Ariston, leader nel mercato degli elettrodomestici grazie a una particolare attenzione alle esigenze delle famiglie e della società in cui opera, entra nel mondo della scuola con un’iniziativa incentrata sull’attualissimo e fondamentale tema del riciclaggio.

Per far conoscere il proprio impegno nei confronti delle famiglie e dell’ambiente, Ariston, in collaborazione con una società di marketing specializzata in comunicazione alle famiglie che da anni opera nell’ambito delle istituzioni dedicate all’infanzia, ha ideato il progetto Aris e la magia della trasformazione. Il fine è quello di contribuire alla nascita di una coscienza ambientale fin dalla più tenera età, trasmettendo ai bambini i primi concetti relativi ai materiali industriali più comunemente utilizzati (plastica, carta, alluminio…), alla loro origine e, soprattutto, all’importanza del loro riutilizzo: in casa o tramite gli appositi sistemi di raccolta.

Il progetto ha ricevuto il plauso di numerosi enti pubblici: “La raccolta differenziata dei rifiuti ed il loro riciclaggio sono esigenze di grande attualità che hanno bisogno di essere messe in pratica da cittadini consapevoli della loro importanza”.

Importante e molto apprezzato da assessorati, regioni, province, comuni e corpo insegnanti il supporto di Ariston, che ha finanziato la distribuzione di quattro poster a ogni classe e un libretto illustrato a ogni bambino: immagini simpatiche e filastrocche rimate per introdurre ai bambini l’importanza del riutilizzo dei materiali.

 

Il percorso educativo

Il coinvolgimento non è solo dei bambini ma di insegnanti e famiglie, invitate a raccogliere il materiale da portare in classe con cui sbizzarrirsi in creazioni a tema.

Ecco i principali messaggi:

·          come nasce un materiale industriale e come viene trasformato (partendo da un bosco, una miniera…)

·          perché è importante riciclare i materiali industriali e cosa succederebbe se non lo facessimo.

In premio frigoriferi e Riciclette Ariston (biciclette realizzate dal CIAL - Consorzio Imballaggi Alluminio - con materiale proveniente da elettrodomestici dell’azienda).

 

Elettrodomestici Ariston, il pieno rispetto per la casa. E per l’ambiente.

Il rispetto dell’ambiente, che da sempre contraddistingue i prodotti Ariston, si concretizza innanzitutto con la ricerca del più basso consumo energetico. Non solo: la scelta dei materiali e la consapevolezza di tutto il loro ciclo vitale, ha portato Ariston a impegnarsi nel riciclo dei materiali utilizzati.

Da questa filosofia è nato anche il progetto Riciclette realizzato da Ariston in collaborazione con il CIAL.

Quello di Ariston nel sociale è un impegno continuativo e riprende l’eredità del fondatore Aristide Merloni: “In ogni iniziativa industriale non c'e' valore del successo economico se non c'e' anche l’impegno nel progresso sociale”.

 

Referente stampa: Lorenza Minola 335-5227337, lorenza.minola@fastwebnet.it.

 

                                                                                                                                  Indesit Company

                                                                                                                                   Viale A. Merloni 47,

                                                                                                                                                                                 60044 Fabriano (AN)

 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl