BANCA MARCHE LANCIA UN PRONTO INTERVENTO FINANZIARIO PER LE VITTIME DELL’ALLUVIONE

24/mar/2011 11.29.07 Claudiapress Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Massimo Bianconi di Banca Marche conferma l’impegno del proprio istituto a sostegno delle vittime dell’alluvione che ha colpito le Marche, Emilia Romagna e Abruzzo, annunciando il lancio di 3 prodotti finanziari creati ad hoc per le necessità di privati e piccole aziende danneggiate dalla calamità.

Jesi, 22 marzo 2011 - Massimo Bianconi, direttore generale di Banca Marche, annuncia il lancio di tre prodotti finanziari “pronto intervento” a tassi agevolati destinati a privati, piccole imprese e commercianti che hanno subito danni a causa  dell’alluvione che ha colpito le zone costiere di Marche, Emilia-Romagna e Abruzzo durante i primi giorni di marzo. I tre prodotti finanziari fanno parte del plafond da 100 milioni di euro che Banca Marche ha già messo a disposizione delle imprese e delle famiglie colpite dall’alluvione e sono proposti per aiutare a fare fronte alle prime impellenti necessità in attesa che vengano erogati gli aiuti da parte della pubblica amministrazione.

Ai privati danneggiati dall’alluvione Banca Marche offre un micro-prestito chirografario a tassi agevolati per un importo massimo di 5mila euro, mentre per le piccole imprese viene messo a disposizione, sempre alle stesse condizioni, un micro-prestito chirografario per un importo massimo di 10mila euro. I commercianti che hanno subito danni possono, invece, richiedere a Banca Marche un prestito chirografario per liquidità per un massimo di 20mila euro. Quest’ultimo prestito destinato ai commercianti, a differenza degli altri due, non richiede che venga presentata una documentazione che attesti i danni subiti. Oltre a questi tre prodotti di micro-credito, Banca Marche offre anche finanziamenti di importi fino a 50mila euro destinati alle imprese di tutti i settori economici (agricoltura, artigianato, commercio, industria, pesca, turismo e servizi) sempre a condizioni agevolate. I finanziamenti sono destinati al recupero degli impianti produttivi e delle strutture danneggiate dall’alluvione e alle necessità finanziarie derivanti dai ritardi e dalle interruzioni del ciclo produttivo. I prestiti erogati ai privati o ai condomini sono finalizzati, invece, alla sistemazione degli immobili danneggiati. Tutte le oltre 250 filiali Banca Marche dislocate nelle Marche, in Abruzzo ed Emilia Romagna sono a disposizione per fornire le informazioni necessarie sulle procedure per ottenere i finanziamenti.

 “Abbiamo deciso – spiega Massimo Bianconi, direttore generale di Banca Marche - di offrire una serie di prodotti finanziari specifici, che abbiamo chiamato di pronto intervento, per aiutare le imprese e le famiglie colpite dall’alluvione a ottenere subito i soldi necessari per la ricostruzione, senza attendere l’erogazione degli aiuti pubblici ”.

Link: http://www.massimobianconi.it/news_dettaglio.php?id=119&page=0


Su Massimo Bianconi

Massimo Bianconi si é laureato in Scienze Politiche presso l'Università La Sapienza di Roma e ha frequentato un Corso di specializzazione in Discipline Bancarie presso la facoltà di Economia e Commercio dell'Università degli studi di Roma ed un Corso intensivo di gestione bancaria presso la SDA Bocconi.

Ha avviato la sua carriera al Banco di Santo Spirito per il quale è stato responsabile di varie strutture aziendali, sia nella Rete commerciale che presso la Direzione Generale. Ha quindi ricoperto nel corso degli anni vari ruoli in diversi settori di attività, tra cui quelli di Direttore Generale della Cassa di Risparmio di Spoleto, Condirettore Generale della Banca Agricola Mantovana, Vice Direttore Generale della Banca di Roma, Direttore Generale di Cariverona Banca S.p.A., Direttore Generale Credito Italiano S.p.A., Responsabile Coordinamento Commerciale, Marketing Strategico e Corporate Identity del gruppo Sanpaolo Imi S.p.A. Attualmente è Direttore Generale di Banca delle Marche S.p.A. e Presidente della Commissione Regionale ABI Marche.

Sito: www.massimobianconi.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl