La "Podistica Internazionale S. Lorenzo" festeggia il Cinquantenario ed il "Discobolo d'Oro" CSI

24/mar/2011 13.19.14 Ufficio Stampa MTN Company Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comunicato stampa

Cava de’Tirreni (Sa), 24/03/2011


La “Podistica Internazionale S. Lorenzo” festeggia il Cinquantenario ed il “Discobolo d’Oro” CSI

Prestigioso traguardo per la “Podistica Internazionale S. Lorenzo”, che festeggia i suoi primi 50 anni. Numerose iniziative celebreranno il Cinquantenario nel ricordo del “Presidentissimo” Antonio Ragone. Gran finale domenica 25 settembre. La manifestazione organizzata dal Gruppo Sportivo “Mario Canonico S. Lorenzo” di Cava de’Tirreni (Sa), premiato con il “Discobolo d’Oro” CSI unitamente ad Aniello Medugno, alla società sportiva “Calcetto degli Amici” ed a Giuseppe Di Martino


La “Podistica Internazionale S. Lorenzo” – Trofeo Armando Di Maurocompie
50 anni. Prestigioso traguardo per la manifestazione organizzata dal Gruppo Sportivo “Mario Canonico S. Lorenzo” di Cava de’Tirreni (Sa), in collaborazione con il Comitato di Cava de’Tirreni del Centro Sportivo Italiano. Domenica 25 settembre 2011 la data in cui, con partenza ed arrivo nella frazione S. Lorenzo di Cava de’Tirreni, si svolgerà la 50ª edizione dell’autentica classica del podismo su strada.


La storica
ricorrenza, che coincide con i festeggiamenti per il Millennio dell’Abbazia della SS. Trinità di Cava de’Tirreni, sarà degnamente celebrata con una serie di iniziative, volte anche a ricordare la figura del compianto “Presidentissimo” Antonio Ragone, scomparso nello scorso mese di novembre, che è stato per decenni l’anima ed il fulcro della manifestazione.


Il Cinquantenario della “Podistica Internazionale S. Lorenzo” è stato presentato ieri sera, mercoledì 23 marzo, al Palazzo di Città di Cava de’Tirreni. Sono intervenuti: Marco Galdi, Sindaco di Cava de’Tirreni; Carmine Adinolfi, Assessore comunale allo Sport, Turismo, Folklore e Spettacolo; Pasquale Scarlino, Presidente regionale del Centro Sportivo Italiano; Maria Teresa Risi, Presidente del Comitato CSI di Cava de’Tirreni; Antonio Del Pomo, Presidente del Gruppo Sportivo “Mario Canonico S. Lorenzo”.


«50 anni sono una ricorrenza importante – ha dichiarato il Sindaco Marco Galdi per questa manifestazione, che rappresenta un vanto ed un orgoglio per la Città di Cava de’Tirreni. Peccato che manchi in tale occasione il protagonista d’eccezione, Antonio Ragone, che ci guarderà dall’alto con soddisfazione. Complimenti agli organizzatori per lo storico traguardo raggiunto e per il programma di festeggiamenti predisposto, degno della storia dello sport cittadino».


Il ricordo del
Presidente Ragone e di tutti coloro che negli anni hanno contribuito alla crescita della “Podistica” nelle parole del Presidente Antonio Del Pomo: «Puntiamo a vivere il Cinquantenario, che per noi rappresenta un punto di partenza e non d’arrivo, con signorilità ed umiltà, all’insegna della fratellanza, della sportività e del piacere di stare insieme, portando sempre nel cuore il ricordo di chi ci ha preceduto».


Intenso il calendario dei festeggiamenti, che si aprirà domani, venerdì 25 marzo, alle ore 9.00, allo stadio comunale “Simonetta Lamberti” di Cava de’Tirreni. In programma la prima prova, quella su strada, del progetto “Aspettando la S. Lorenzo”, promosso dall’Assessorato allo Sport e rivolto agli studenti delle scuole secondarie cavesi di I grado. La seconda prova, quella su pista, si svolgerà venerdì 6 maggio. Un’iniziativa strettamente legata alla “Podistica Internazionale S. Lorenzo”, la partecipazione alla quale rappresenterà la “naturale” conclusione del percorso agonistico intrapreso dagli studenti. «Si tratta di una “creatura” nata 7 anni fa – ha precisato l’Assessore Carmine Adinolfi - con lo scopo di coinvolgere i giovani ed invogliarli a vivere lo sport in modo sano e genuino. Speriamo nell’anno del Millennio e del Cinquantenario di vivere un’edizione indimenticabile della “Podistica”».


Nel
mese di maggio, poi, spazio alla 24ª edizione del “Concorso Scolastico” annualmente abbinato alla “Podistica S. Lorenzo”. Lo stadio “Simonetta Lamberti” sarà giovedì 12 maggio, alle ore 17.00, il teatro dell’iniziativa riservata agli alunni delle scuole medie, elementari e materne cittadine. «Sono in programma spettacoli di balli, canti ed animazione ispirati al tema “Corriamo cantando per il Millennio”», ha annunciato Maria Teresa Risi, Presidente del Comitato metelliano del CSI.


Ed ancora, nel
mese di settembre una prestigiosa location cittadina ospiterà una mostra storico-sportiva ed artistica sulla “Podistica Internazionale S. Lorenzo” e sul Presidente Ragone. Questi gli appuntamenti già fissati, ma altre iniziative sono in cantiere per celebrare il Cinquantenario della manifestazione, facente parte del calendario nazionale del Centro Sportivo Italiano.


Ne ha fatta di strada, dunque, la “Podistica S. Lorenzo”, la cui
antesignana edizione, vinta dal cavese Gaetano Landri, può addirittura farsi risalire all’agosto 1914, come attesta un diploma custodito nella sede del Gruppo Sportivo “Mario Canonico S. Lorenzo”. Sospesa per gli eventi bellici del ’15-’18, la manifestazione ripartì con regolare cadenza annuale nel 1962. Inizialmente a carattere parrocchiale e poi cittadino, la gara divenne ben presto (dalla 4ª edizione) provinciale e poi regionale (7ª edizione). Interregionale dalla 13ª edizione e nazionale dalla 15ª, la “Podistica S. Lorenzo” divenne internazionale nella 25ª edizione, dopo che da una sua costola erano nate la gara femminile e quella allievi.


Atleti di altissimo spessore hanno lasciato le impronte sulla scena della “S. Lorenzo”, che nella scorsa edizione ha chiuso anche il 5° anello olimpico, avendo partecipato alla gara atleti di tutti i continenti. Una crescita esponenziale, testimoniata negli anni dalla concessione della Medaglia d’Argento del Presidente della Repubblica dalla 17ª edizione, dall’annullo postale in occasione della 36ª edizione e dalla concessione della Medaglia di Bronzo del Presidente del Senato a partire dalla 38ª edizione. Tutti riconoscimenti che hanno premiato il grande lavoro organizzativo costantemente svolto dal Gruppo Sportivo “Mario Canonico S. Lorenzo”, omaggiato nel 1994 con il “Discobolo d’Argento” del Centro Sportivo Italiano ed ora addirittura con il “Discobolo d’Oro al Merito” CSI, la cui cerimonia di consegna si è svolta ieri sera a Palazzo di Città.


Quattro i
“destinatari” del massimo riconoscimento nazionale del Centro Sportivo Italiano, destinato a chi ha operato in questo campo per almeno 30 anni: il Gruppo Sportivo “Mario Canonico S. Lorenzo”; Aniello Medugno, Vicepresidente del Gruppo Sportivo “Mario Canonico S. Lorenzo”, tra i promotori della “Podistica Internazionale S. Lorenzo”; la società sportiva “Calcetto degli Amici” della frazione metelliana di San Giuseppe al Pozzo, promotrice negli anni di uno sport sano e “cristiano”; Giuseppe Di Martino (alla memoria), deceduto l’11 luglio 2010, grande uomo di sport, protagonista sia come atleta che come dirigente nella famiglia del CSI Cava.


La cerimonia di consegna dei
“Discobolo d’Oro” è stata condotta da Pasquale Scarlino, Presidente regionale del CSI, visibilmente commosso, come tutto il folto pubblico presente, nel ricordo del “Presidentissimo” Antonio Ragone, alla cui indimenticabile figura saranno dedicati gli eventi del Cinquantenario della “Podistica Internazionale S. Lorenzo”.



Per info e contatti:

Gruppo Sportivo “Mario Canonico S. Lorenzo”, via San Lorenzo 2, 84013 - Cava de’Tirreni (Sa). Tel: 347.7644927; sito web: www.podisticasanlorenzo.com; e-mail: info@podisticasanlorenzo.com.

 

 

 

 

ufficio stampa
dott. raffaele pisapia
rpisapia@mtncompany.it
www.mtncompany.it

corso mazzini 22
84013 cava de'tirreni_sa_italy
tel. / fax 0893122124
tel. / fax 0893122125
info@mtncompany.it

Tutela della privacy/garanzia di riservatezza
MTN garantisce la massima riservatezza sui dati personali ai sensi della Legge 196/2003.
Si impegna a non fornirli a terzi e a provvedere alla loro cancellazione o modifica qualora l'interessato ne faccia richiesta.
Per posta elettronica è possibile richiedere la cancellazione inviando una mail a:
ufficiostampa@mtncompany.it Oggetto della mail: cancella+mail da cancellare

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl