invito

26/set/2005 15.45.47 media_round Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comunicazione-Invito

da Gianna Volpi 06 58331126  338 6425492

 

 

TEATRO FLAIANO

Via S. Stefano del Cacco 15 00186 Roma tel 06 6796496

 

Dal 4 ottobre al 6 novembre

Un musical al vetriolo

con coinvolgimento a sorpresa di vip

 

SEMPRE MEGLIO CHE LAVORARE
di Bonfanti, Mura, Pallottini, Ramazzotti e Insegno

 con GIANLUCA RAMAZZOTTI

e con Romina Cittarella, Francesca Masiello, Loredana Mazzella,

Roberta Di Giovanni, Milena Sammali

Musiche originali FRANCESCO PINTUCCI
Coreografie di REMO MAZZEO e ROMINA CITTARELLA

Costumi di SUSANNA MONACELLI

Regia: CLAUDIO INSEGNO

 

Battute al vetriolo e ritmi senza sosta, in una miscellanea di suggestioni da “Saturday Night Live” nel nuovo spettacolo creato da autori collaudati come Bonfanti, Mura, Pallottini, Ramazzotti e Insegno “Sempre meglio che lavorare” che, dopo una fortunata tournée estiva apre la stagione teatrale del Teatro Flaiano.

La regia di Claudio Insegno e l’interpretazione principale di Gianluca Ramazzotti (entrambi anche autori dei testi) dimostrano convinzione su uno spettacolo che punta sul divertimento e sul talento di entrambi per raggiungerlo. Un po’ musical con tanto di ballerine (5) con le coreografie di Remo Mazzeo e Romina Cittarella, siparietti musicali e pezzi cantati (su composizioni originali di Francesco Pintucci), cambi di costumi in una sorta di scatole cinesi (creati da Susanna Monacelli), “Sempre meglio che lavorare” è anche una sorta di burlesque dei nostri tempi, che mette a confronto vari modi di fare satira, di qua e al di là dei confini nazionali, con espliciti riferimenti ai nostri personaggi pubblici e a quelli d’ oltre oceano. Lo spettacolo affida anche all’improvvisazione un ulteriore motivo di divertimento per il pubblico con l’idea singolare di riservare i martedì, mercoledì e sabato, ad ospiti “vip” a sorpresa che saranno  coinvolti nelle invenzioni degli autori.

 

Non sara’ mica un lavoro fare ridere? In certi casi si… tranne se fai il politico! Vi siete mai chiesti che scuola ha fatto Berlusconi.… lo sapete cosa ha detto Prodi su Fassino? Sapete perche’ Rutelli e’ stanco di mangiare pane e cicoria? Sapevate che il simbolo della televisione italiana sono le “letterine” di passaparola? Che il Presidente Bush non e’ attaccato solo al petrolio ma che gli interessa anche la benzina? Vi siete mai domandati come eliminare definitivamente le zanzare dalla faccia della terra? E perchè i figli d’arte lavorano solo loro! Ma soprattutto… vi siete chiesti... chi sono quei due deficienti che in tv ci consigliano di telefonare all’892-892?

Insomma, venite a scoprire se e’ vero che fare il comico e’ “sempre meglio che lavorare”!

Ritmi senza sosta e tante risate. questi gli ingredienti del nuovo spettacolo di Gianluca Ramazzotti, con una piccola novita’: la presenza in platea di ospiti vip a sorpresa che verranno spietatamente coinvolti in un momento dello spettacolo, per la gioia dello spettatore.

Ah , un’ultima Cosa: “ Sapete chi era Lenny Bruce ?

 

INVITO Si prega di confermare a GIANNA VOLPI

06 58331126 - 338 6425492 ,  giannavolpi@libero.it, www.ennioflaianoteatro.ilcannocchiale.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl