Comunicato Stampa: L'EREDE DI PIAZZOLLA INAUGURA "CULTURÉE CHITARRISTICHE"

04/feb/2011 09.49.44 Press EGO55 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA
 
TANGO AND FRIENDS, L’EREDE DI PIAZZOLLA INAUGURA IL FESTIVAL “CULTURÉE CHITARRISTICHE” DI MATERA
 
Prende il via giovedì 7 Aprile 2011, ore 21, presso il CineTeatro Comunale di Matera la quarta edizione del festival internazionale di chitarra “Culturée Chitarristiche” con lo spettacolo “Tango and Friends”.
 
Matera, 2 Aprile 2010. Ad inaugurare la quarte edizione di “Culturée Chitarristiche”, il Festival Internazionale di Chitarra della città dei Sassi, sarà “Tango and Friends”, spettacolo che presenta la “cultura tanguera” attraverso l’affascinante commistione di canto, danza e musica interpretata da artisti di fama internazionale. Sul palco, oltre ai ballerini Margarita Klurfan e Walter Cardozo, i noti chitarristi argentini Eduardo Isaac e Fernando Tavolaro, la voce calda e sensuale di Aida Albert ed il talentuoso bandoneonista Daniel Binelli, considerato a tutti gli effetti l’erede artistico di Astor Piazzolla.
“Tango and Friends”è uno spettacolo forte e commovente, dedicato ad esaltare la sensibilità in ogni singolo spettatore. L’affascinante e magico percorso dalle origini del tango sino all'attualità viene presentato attraverso i multiformi personaggi della noche porteña, a volte ostili, a volte intriganti. Humour, nostalgia e scene sensuali che ricreano lo stile, i sentimenti, le atmosfere e i colori di cento anni di Tango: le tipiche “carreras” al Jockey club; storie d'amore, incontri e disillusioni; momenti intensi di passione e seduzione. Il bandoneon diventa il protagonista assieme ai ballerini, modulando con le sue note melanconiche, forti, i movimenti della coppia: la grazia del Candombe, l'eleganza e la sensualità del Tango, la nostalgia della Milonga, il romanticismo del Vals, il temperamento e la forza del tango contemporaneo.
 
“Tango and Friends” è il primo degli appuntamenti inseriti nel cartellone eventi della quarta edizione del Festival “Culturée Chitarristiche”, il primo festival internazionale di chitarra realizzato nella città di Matera. Tale iniziativa è il frutto della creatività, dell’impegno e della passione dei membri dell’Associazione materana Culturée. L’Associazione difatti col Festival intende non solo far conoscere, ma anche far dialogare culture differenti mediante la forza evocativa della musica, partendo proprio da quel particolare aspetto della cultura musicale legato al repertorio e alla letteratura chitarristica.
Come affermato dal direttore artistico della manifestazione, Lindo Monaco, “il Festival Chitarristico Internazionale della città di Matera propone da quattro anni un cast ricco di artisti di spessore internazionale nella speranza di poter contribuire a quel progetto di allargamento del musicale che l’Associazione Culturée oramai da anni si impegna a portare avanti”.
Nelle edizioni precedenti si sono avvicendati sul palco del Festival, solo per citarne alcuni, grandi chitarristi internazionali come Irio de Paula, Manomanouche e Bachir Gareche.
 
Il Festival “Culturée Chitarristiche”, con gli espliciti obiettivi di promuovere e valorizzare la cultura e con essa il territorio materano, si colloca infine nel percorso teso all’affermazione della candidatura di MateraaCapitale Europea della Cultura nel 2019.
 
Tango and Friends
Giovedì 7 Aprile 2011, ore 21, CineTeatro Comunale, P.zza Vittorio Veneto, Matera.
Ingresso: € 10. Prevendita presso Libreria Mondadori, Via del Corso, Matera.
Info: Ass. Culturée, tel. 08351971302 - info@culturee.it
 
Prossimi appuntamenti:
- Bermuda Acoustic Trio.
Domenica 17 Aprile 2011, ore 21, Auditorium Gervasio, Piazza del Sedile, Matera.
- Frank Vignola Duo.
Mercoledì 27 Aprile 2011, ore 21, l’Auditorium Gervasio, Piazza del Sedile, Matera.
 

La comunicazione del Festival “Culturée Chitarristiche” è affidata a EGO55.
 
Ufficio Stampa
Michele Centonze per EGO55
Mob. 345.0120105
press@ego55.com- www.ego55.com     
 
 


SCHEDA ARTISTA
 

Tango and Friends
Giovedì 7 aprile, ore 21, Cine Teatro Comunale, Matera.
 
Daniel Binelli: bandoneon
Aida Albert: voce
Eduardo Isaac: chitarra
Fernando Carlos Tavolaro: chitarra
Margarita Klurfan e Walter Cardozo: ballerini
 
“Tango and Friends”è uno spettacolo forte e commovente, dedicato ad esaltare la sensibilità in ogni singolo spettatore. L’affascinante e magico percorso dalle origini del tango sino all'attualità viene presentato attraverso i multiformi personaggi della noche porteña, a volte ostili, a volte intriganti. Humour, nostalgia e scene sensuali che ricreano lo stile, i sentimenti, le atmosfere e i colori di cento anni di Tango: le tipiche “carreras” al Jockey club; storie d'amore, incontri e disillusioni; momenti intensi di passione e seduzione. Il bandoneon diventa il protagonista assieme ai ballerini, modulando con le sue note melanconiche, forti, i movimenti della coppia: la grazia del Candombe, l'eleganza e la sensualità del Tango, la nostalgia della Milonga, il romanticismo del Vals, il temperamento e la forza del tango contemporaneo.
 
Tango and Friends, nasce da una felice intuizione di fondere il potenziale tecnico-timbrico e musicale del duo Binelli-Isaac (bandoneon e chitarra) con il duo Albert-Tavolaro (canto e chitarra) in un nuovo ed innovativo progetto dove le capacità solistiche di ogni interprete sono in permanente risalto.
La  Prima  di “Tango & Friends” si svolse nel 2005 ed ebbe l’importante ruolo di concludere il 14th  Mottola Guitar Festival (Italy).
Da quel momento, una successione di concerti in Italia e all’estero ha fornito prova del crescente interesse del pubblico per ascoltare la musica di Buenos Aires.
Il primo compact disc di “Tango & friends”, intitolato “…de aquí y de allá”,  è un viaggio virtuale sull’immenso patrimonio del Tango che passa attraverso la musica Argentina sino ad arrivare in Europa.
 
Daniel Binelli, bandoneonísta, compositore, arrangiatore e direttore musicale di importanza internazionale. Per dieci anni e stato membro dell’orchestra di Osvaldo Pugliese realizzando tournée in Europa, Stati Uniti e Giappone. Nel 1989 e stato chiamato da Astor Piazzolla per fare parte del suo Sexteto Nuevo Tango, con cui ha realizzato rournée in Europa e America. Dirige il gruppo “Daniel Binelli Quinteto”, con il quale ha accompagnato la cantante italiana Milva in numerosi concerti in Giappone, Europa e America. Nel 1995 ha ricevuto il premio Konex di musica popolare per la categoria strumentista di Tango ed ha partecipato alla registrazione di un cd di opere di Piazzolla con il famoso vibrafonista jazz Gary Burton. Ha partecipato anche ai concerti di Paquito D’Rivera con la Dizzy Gillespie Orchestra. Dalla metà del 2000 forma un duo con la pianista Polly Ferman e insieme interpretano opere di compositori latino-americani in versioni originali. Da questa collaborazione è nato il cd “Imágenes” pubblicato da Revista Clásica con Romeo Records e EPSA music. Ha realizzato inoltre un cd pubblicato con l’etichetta Decca.
 
Eduardo Isaac. Ha vinto i più importanti concorsi del mondo: primo premio al Concorso Internazionale di Porto Alegre (Brasile); primo premio al Concorso Internazionale “Infanta Cristina” di Madrid; primo premio al Concorso Internazionale “Andrés Segovia” di Palma di Maiorca; primo premio al Concorso Internazionale “Le Primtemps de la Guitare” con l’alto patrocinio della Regina Fabiola del Belgio. Ha ricevuto inoltre il premio Konex come uno dei maggiori protagonisti dell’ultima decade della musica classica argentina e il premio Estrella del Mar (Mar del Plata).
 
Aida Albert, nata a Buenos Aires (Argentina) ha dato mostra delle sue straordinarie capacità canore in una lunga e proficua carriera, interpretando repertori musicali (tango argentino, musica brasiliana, folklore latino-americano, varieté internazionale e sopratutto il proprio repertorio di canzoni) che l’hanno portata dall’intimità dei café-concert e jazz-club di Buenos Aires e Parigi, alle folle dei festival e alle numerose partecipazioni in diversi programmi televisivi in Argentina, Perù, Italia e Francia (Taratatà, 1998).
 
Fernando Tavolaro, nato a Buenos Aires (Argentina), ha studiato con i maestri: H. Ceballos, J. Martinez Zarate e Abel Carlevaro. Premi internazionali: 2° musica da camera (Brasil 1972) - 1° duo (Porto Alegre 1973) - 1° duo (Moron, Argentina) -  2° premio Pixinghinha Duo (Brasil 1974). Ha suonato in importanti teatri come il Teatro nacional Cervantes, Teatro Municipal San Martin, Radio Municipal, Radio Nacional, Museo de Bellas Artes, Teatro Mancinelli e in diverse tv di paesi come Argentina, Perù, Colombia, Brasile, Francia e Italia. È insegnante, direttore artistico, arrangiatore, compositore, interprete in numerosi spettacoli in giro per il mondo.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl