Fujitsu presenta la serie di MCU da 32 bit per

primi dispositivi sono un ROMless e una Flash embedded da 1MB

03/ott/2005 15.04.41 seigradi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

I primi dispositivi sono un ROMless e una Flash embedded da 1MB

 

 

Basiglio, 3 ottobre 2005. Fujitsu Microelectronics Europe ha presentato una nuova serie di microcontroller RISC (FR) da 32 bit, appositamente ideati per soddisfare le esigenze delle applicazioni automotive di nuova generazione. La serie MB91460 da 0.18µm subentra alla MB91360 che aveva ottenuto molto successo. Il passaggio a una geometria  più contenuta offre una serie di vantaggi: consumo energetico ridotto, aumento della velocità e nuove funzionalità su un die delle stesse dimensioni o funzionalità simili su un die più piccolo.

 

I controller MB91460 sono stati creati per applicazioni automotive (body control, strumentazione e infotainment). In futuro Fujitsu presenterà altre versioni della stessa famiglia di dispositivi, con altre periferiche, consentendo ai progettisti di dedicarsi allo sviluppo di una gamma più vasta di applicazioni.

 

Sono già stati prodotti i primi campioni di un dispositivo ROMless per l’infotainment la cui produzione verrà avviata entro la fine del 2005. Il secondo prodotto, un dispositivo flash embedded da 1MB con RAM on-chip da 64kB, 3 interfacce CAN e altre periferiche, è stato appositamente ideato per applicazioni cluster: i primi campioni verranno presentati verso la fine del 2005.

 

La serie MB91460 è costruita sulla versione da 0.18μm del core CPU FR che, oltre a offrire la portabilità del codice, consente ai programmatori di scrivere un codice personalizzato in un formato noto all’ambiente di sviluppo ‘Softune Workbench’ di Fujitsu.

 

La tecnologia da 0.18μm consente l’integrazione di memorie Flash di nuova generazione fino a 4MB e supporta RAM fino a 128kB, vale a dire 5 volte la capacità massima della precedente serie MB91360. La memoria Flash si basa sulla famosa tecnologia Flash di Fujitsu. Meccanismi pre-fetch e cache on-chip garantiscono ottime prestazioni della memoria che è connessa sia all’I-bus che all’F-bus.

 

Uno degli aspetti principali che differenziano la serie MB91460 dalla precedente è la vasta gamma di dispositivi di input e output disponibili. La nuova serie comprenderà dispositivi I2S, MediaLB e FlexRayTM, fino a sei I/O CAN e una capacità di 5V per i dispositivi di I/O e interfacce analogiche. Si sta prendendo in considerazione l’eventualità di inserire porte USB e Ethernet.

 

Tra le altre novità della nuova serie di microcontroller citiamo drive di I/O di diversa potenza, 2mA, 5mA o driver SMC da 30mA. Sono inoltre previsti vari livelli di input, ad esempio automotive, CMOS Hysteresis e TTL. Per la prima volta viene offerta anche una interfaccia di bus esterna con supporto di memorie con modalità burst/page e FCRAM™/SDRAM.

 

La temperatura di esercizio dei microcontroller è compresa tra -40 e +85°C, ma saranno prodotte anche versioni con temperature fino a 125°C. All’inizio la nuova serie sarà disponibile in package QFP-176 e QFP-208.

 

I nuovi microcontroller sono conformi a tutte le norme vigenti, incluse le norme ISO9000/TS16949 /AEC-Q100, le norme ambientali e le norme RoHS, inoltre non contengono piombo. In Europa i nuovi prodotti sono supportati da Fujitsu Microelectronics Europe di Francoforte dove si trova anche la sede dello European Microcontroller Design Centre.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Informazioni su Fujitsu Microelectronics Europe

Fujitsu Microelectronics Europe (FME) è uno dei maggiori fornitori di prodotti a semiconduttore e di prodotti di visualizzazione. La società offre soluzioni avanzate di sistema per i mercati automotive, della TV digitale, delle telefonia mobile, del networking, delle comunicazioni, delle applicazioni industriali e degli apparati domestici. Gli ingegneri che lavorano nei centri di progettazione sul fronte dei microcontroller, dei prodotti mixed-signal e wireless, delle FRAM, degli IC multimedia e degli ASIC operano a stretto contatto con i team di marketing e vendita di tutta Europa per aiutare i clienti a soddisfare le proprie esigenze di sviluppo sistemistico.

Questo approccio è supportato da un ampio spettro di dispositivi avanzati a semiconduttore, di IP e di blocchi costruttivi, nonché da avanzati LCD e display al plasma. Per ulteriori informazioni visitate il sito web Fujitsu Microelectronics Europe all’indirizzo http://emea.fujitsu.com/microelectronics.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl