Serramenti in legno: manutenzione e istruzioni per l’uso

I componenti del legno come la cellulosa e la lignina sono delle sostanze soggette a degrado a causa dei raggi del sole, il che comporta un mutamento del colore dei vostri serramenti ed infissi.

08/apr/2011 20.42.15 Vdu Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

I componenti del legno come la cellulosa e la lignina sono delle sostanze soggette a degrado a causa dei raggi del sole, il che comporta un mutamento del colore dei vostri serramenti ed infissi.

È importante pertanto, prendersi cura degli infissi, specialmente di quelli che sono maggiormente esposti a sud, ovvero quelli che ricevono maggiormente la luce solare.

A seconda della tipologia di legno, inoltre, possono verificarsi le seguenti variazioni di colore: in caso di legni più scuri l’infisso tende a scolorarsi; un caso di legni più chiari i serramenti si ingialliscono.

Determinante per la vita delle nostre finestre è la scelta delle vernici protettive: suggeriamo di acquistare un prodotto di buona marca, che sia in grado di filtrare la luce solare. Per poter mantenere tale effetto più a lungo è opportuno riverniciare periodicamente gli infissi e passare sulla superficie degli stessi dell’olio protettivo mediante uno straccio.

Per maggiori informazioni sui serramenti in legno a Torino, sulle scale a chiocciola a Torino e sulle scale a giorno a Torino, visitare il sito www.ares-sol.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl