Omron presenta i nuovi Moltiplexer/Demultiplexer

CWDM, GbE, Transceiver/Transponder LX4, e reti ottiche passive, come B, E,

03/ott/2005 15.42.52 seigradi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Milano, 3 ottobre 2005 - Omron amplia la propria gamma di componenti per la commutazione ottica con la nuova serie di Multiplexer e Demultiplexer PX1, ideali per applicazioni in sistemi CWDM, GbE, Transceiver/Transponder LX4, e reti ottiche passive, come B, E, G-PON.

I  Multiplexer e Demultiplexer PX1 sono i più piccoli dispositivi di commutazione ottica presenti sul mercato e sono disponibili nelle versioni a 4, 5, 8 e 9 canali.

 

I  Multiplexer e Demultiplexer Omron di tipo LX4 sono conformi a questo standard a quattro canali paralleli che si sta imponendo grazie alla crescita della tecnologia GbE, Gigabit Ethernet; inoltre è disponibile un modello a 8 canali e, per soddisfare le esigenze delle configurazioni 4+1 e 8+1, sono stati presentati sul mercato i nuovi dispositivi a 5 e a 9 canali, ideali per tutte quelle applicazioni che richiedono una linea supplementare. Tutti i modelli fanno riferimento allo standard ITU CWDM.

 

La serie P1X Omron si basa sulla tecnologia costruttiva ad alta precisione PACS, Precision Arrayed & Combined Solutions, che permette di ottenere prodotti con elevati standard qualitativi; inoltre il sistema di micro lenti MLA, Micro Lens Array, unito all’utilizzo di filtri opportunamente integrati al sistema ottico,  permette di avere basse perdite e un’elevata uniformità del segnale commutato.

 

I  Multiplexer e Demultiplexer Omron sono composti da solo 7 elementi, mentri i prodotti attualmente sul mercato utilizzano in media 29 componenti; l’utilizzo di una struttura semplificata permette di ottenere un’elevata affidabilità e di avere ingombri ridotti: i P1X Omron misura infatti solo 14,5 mm di lunghezza x 7,2 mm di larghezza x 4,7 mm di altezza.

 

Informazioni su Omron

Omron Corporation produce una vasta gamma di componenti e apparecchiature di controllo elettriche ed elettroniche ed è riconosciuta a livello mondiale come fornitore leader di prodotti di alta tecnologia ad elevata qualità. I componenti elettromeccanici ed elettronici in Europa sono gestiti dalla società Omron Electronic Components Europe (OCB-EU) la quale dipende direttamente dalla propria Direzione Centrale in Giappone. OCB-EU gestisce una serie di società sussidiarie in dieci dei maggiori Paesi Europei, inclusa la Gran Bretagna.

In Europa Omron è il fornitore leader nel settore dei relè elettromeccanici per Circuiti Stampati, di interruttori miniaturizzati (micro switch), di interruttori tipo DIP, di interruttori ottici, di micro-sensori ottici e di connettori.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl