Ernesto Esposito approda da Sarenza con tutta la sua audacia!

Non è la scarpa di tutti i giorni, non è adatta a tutte le personalità e nemmeno a tutti gli equilibri (si, ce ne vuole abbastanza per camminare sui suoi tacchi vertiginosi), non passa certo inosservata con i suoi tre colori tutti fluorescenti.

12/apr/2011 17.43.05 SARENZA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Non è la scarpa di tutti i giorni, non è adatta a tutte le personalità e nemmeno a tutti gli equilibri (si, ce ne vuole abbastanza per camminare sui suoi tacchi vertiginosi), non passa certo inosservata con i suoi tre colori tutti fluorescenti. Questa scarpa ha diviso fin da subito l’opinione pubblica, non ce n’è. Tra chi la odia e la definisce una calzatura carnevalesca e chi se n’è innamorata alla follia e la trova “il top”, il punto in comune è che tutti la consideriamo senza dubbio una delle scarpe più audaci del momento.

Di cosa sto parlando?

Geniale o irriverente che sia è stata la scarpa più richiesta delle ultime settimane, è quindi con piacere che vi annuncio che finalmente i sandali Tracy di Ernesto Esposito sono arrivati su sarenza.it !

http://blog.sarenza.it/wp-content/uploads/2011/04/Ernesto-Esposito-Tracy.jpgErnesto Esposito – Tracy

Ovviamente non sono approdati fino a qui tutti soli soletti, ma insieme ai loro compagni della collezione primavera/estate di Ernesto Esposito.

Questo stilista di cui si è spesso sentito parlare engli ambienti della moda forse non è ancora molto conosciuto dai più profani. Facciamo un po’ di storia allora:

Ernesto Esposito ha fatto le prove durante gli anni ’70 nei backstage delle più prestigiose case di moda. Lavorava allora per uno dei più grandi stilisti di scarpe del mondo: Sergio Rossi. La loro collaborazione è durata più di quindici anni. Negli anni ’80, raggiunge lo staff del giovane Marc Jacobs. Mostra ugualmente il suo talento da Chloe, Sonia Rykiel e Louis Vuitton. Dal 2006, disegna le scarpe Fendi. Ernesto Esposito è recentemente divenuto il direttore artistico di Bruno Magli. Stilista senza pari e collezionista d’arte contemporanea da più di trent’anni, la sua personalità affascinante ha ispirato celebri artisti e fotografi, tra i quali Andy Warhol, Helmut Newton, Jack Pierson e Mario Testino. Le collezioni Ernesto Esposito sono fatte ad immagine del loro creatore e della sua visione della moda: audace e terribilmente innovativa.

Vi ispira? Allora diamo un occhiata alla sua collezione:

http://blog.sarenza.it/wp-content/uploads/2011/04/Ernesto-Espsito-Lory.jpgErnesto Esposito – Lory

http://blog.sarenza.it/wp-content/uploads/2011/04/Ernesto-Esposito-Baiadera.jpgErnesto Esposito – Baiadera

http://blog.sarenza.it/wp-content/uploads/2011/04/Ernesto-Esposito-Ilo.jpgErnesto Esposito – Ilo

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl