Una fan page scherzosa o istituzionale?

Ad oggi non si può non essere presenti sul più famoso social network: Facebook.

18/apr/2011 16.48.02 Cibbuzz Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Ad oggi non si può non essere presenti sul più famoso social network: Facebook. Soprattutto quando si è un’azienda che si occupa di web a 360 gradi. Ecco, quindi, che Soteha, nota web agency milanese, decide di costruire la propria presenza facebookiana. Subito sorgono le prime perplessità sul come farla. Seria ed istituzionale o simpatica e scherzosa?
Si decide di scegliere in tutto e per tutto una grafica coerente col sito web (http://www.soteha.it) in grado di valorizzarne i contenuti e di creare continuità tra le due modalità di presenza online. In bacheca si sceglie di pubblicare notizie che siano capaci di ironizzare sul mondo web e sull’hitech, in modo da rimanere in linea con la logica conversazionale che anima questo social network e per non perdere la componente goliardica dei suoi utenti. Ma non ci si limita a questo. L’idea è  quella di svolgere anche il ruolo di tutor e di spiegare ai non addetti ai lavori, concetti importanti e difficili come quello della virtualizzazione o descrivere il simpatico mondo dei geek… insomma un fan page (http://www.facebook.com/pages/Soteha/38957575825) dedicata a chi ama “imparare” divertendosi e che riesce ad evidenziare il lato umano di questa società.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl