ComunicatoStampa: A Matera la chitarra acustica di Frank Vignola

Dopo "Tango and Friends" e "Bermuda Acoustic Trio", sul palco della quarta edizione del Festival "Culturée Chitarristiche" è in scena l'estro e l'ecletticità di Frank Vignola, "una delle più brillanti giovani stelle della chitarra", come è stato definito dal New York Times.

20/apr/2011 10.43.13 Press EGO55 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


COMUNICATO STAMPA
 
Da Bach a Gershwin passando per Frank Zappa: a Matera la chitarra acustica di Frank Vignola

 
Domenica 27 Aprile 2011 presso l’Auditorium Gervasio di Matera l’ultimo appuntamento della quarta edizione del festival internazionale di chitarra “Culturée Chitarristiche” con lo strepitoso Frank Vignola Duo.
 
 
Dopo “Tango and Friends” e “Bermuda Acoustic Trio”, sul palco della quarta edizione del Festival “Culturée Chitarristiche” è in scena l’estro e l’ecletticità di Frank Vignola, “una delle più brillanti giovani stelle della chitarra”, come è stato definito dal New York Times.
Frank Vignola rompe le barriere tra musica popolare e jazz tradizionale per dar vita ad una nuova e potente esperienza musicale della chitarra acustica. Da Gershwin a Bach, da Frank Zappa a tanti altri grandi nomi della musica, lo show multi stile di Vignola è in grado di affascinare e catturare qualsiasi tipo di pubblico.
Uno dei chitarristi acustici maggiormente richiesti al mondo, Frank Vignola ha ampiamente dimostrato la piena padronanza di ogni genere, dalla fusion e dal pop-jazz commerciale all’hard-bop, post-bop, swing, rock e blues. Citato dal chitarrista Les Paul, leggenda del jazz, come uno di migliori cinque chitarristi di tutti i tempi, Vignola è andato in tournée e ha registrato con artisti come Bucky Pizzarelli, Les Paul, Lionel Hampton, Donald Fagen, Queen Latifah, Ringo Starr, Madonna, Dave Grisman e Mark O’Connor. Lo sbalorditivo album tributo di Frank Vignola a Gershwin, “I Got Rhythm”, è rientrando nella “Top Ten Jazz CD” di NPR. 
 
Il concerto di Frank Vignola conclude con successo la quarta edizione del Festival “Culturée Chitarristiche”, il primo festival internazionale di chitarra realizzato nella città di Matera. Tale iniziativa è il frutto della creatività, dell’impegno e della passione dei membri dell’Associazione materana Culturée. L’Associazione difatti col Festival intende non solo far conoscere, ma anche far dialogare culture differenti mediante la forza evocativa della musica, partendo proprio da quel particolare aspetto della cultura musicale legato al repertorio e alla letteratura chitarristica.
Come affermato dal direttore artistico della manifestazione, Lindo Monaco, “il Festival Chitarristico Internazionale della città di Matera propone da quattro anni un cast ricco di artisti di spessore internazionale nella speranza di poter contribuire a quel progetto di allargamento del musicale che l’Associazione Culturée oramai da anni si impegna a portare avanti”.
Nelle edizioni precedenti si sono avvicendati sul palco del Festival, solo per citarne alcuni, grandi chitarristi internazionali come Irio de Paula, Manomanouche e Peppino D'Agostino.
 
Il Festival “Culturée Chitarristiche”, con gli espliciti obiettivi di promuovere e valorizzare la cultura e con essa il territorio materano, si colloca infine nel percorso teso all’affermazione della candidatura di Matera a Capitale Europea della Cultura nel 2019.
 
La comunicazione del Festival “Culturée Chitarristiche” è affidata a EGO55, www.ego55.com.
 
Frank Vignola Duo
Giovedì 27 Aprile 2011, ore 21, Auditorium Gervasio, P.zza del Sedile, Matera.
Ingresso: € 10. Prevendita presso Libreria Mondadori, Via del Corso, Matera.
Info: Ass. Culturée, tel. 08351971302 - info@culturee.it
 
 
Ufficio Stampa
Michele Centonze per EGO55
press@ego55.com - www.ego55.com   

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl