Palumbo (Ugl) "La Pastiera Napoletana merita marchio di qualità"

Allegati

22/apr/2011 23.50.04 Ferdinando Palumbo - Ugl Campania Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

“I dati sul consumo dei dolci pasquali emersi da una recente indagine condotta dal Fipe/Axis non solo dimostrano che la pastiera napoletana è il dolce più acquistato in Italia nel periodo osservato, ma anche che l’idea di renderla un prodotto tutelato dal marchio Igp non è peregrina“. A parlare è il Segretario regionale del settore agroalimentare della Ugl Campania Ferdinando Palumbo il quale ha giudicato in maniera positiva la possibilità che il dolce partenopeo possa veder riconosciuto un apposito disciplinare di Produzione, propedeutico all’ottenimento del marchio comunitario. “Sarebbe” ha precisato Palumbo “l’ennesima vittoria messa a segno dall’agroalimentare campano che fonda il suo successo su tradizione e qualità e che assicura una ricaduta occupazionale strutturale per il benessere della regione”.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl