L’ALCOL… UNA MODA CHE DISTRUGGE GIOVANI VITE

24/apr/2011 20.55.52 "Amici di L. Ron Hubbard" Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 Marotta              Continuano le iniziative dei volontari “Amici di L. Ron Hubbard” con  la prevenzione alla scuola media di Marotta. Mercoledì 27 aprile presenti all’uscita  distribuiranno a tutti i ragazzi l’opuscolo informativo gratuito “LA VERITA’ SULL’ALCOL”.  Il perché di questa iniziativa è sotto i nostri occhi; specie nei fine settimana, in cui masse  di giovani si ritrovano con il bicchiere in mano, tanto per fare qualcosa in compagnia senza  neanche rendersi conto della quantità di alcol ingerita. E’ evidente quindi, che un’adeguata  informazione è certamente d’obbligo per creare prevenzione. Sono proprio gli alcolici i numeri uno delle classifiche distruttive, attualmente punto di realtà  della maggior parte dei giovani.  Dopotutto è legale, è parte della vita sociale ed è perfino  “consigliato” in ambito medico come salutare se preso a piccole dosi.  Questo opuscolo contiene le statistiche internazionali, spiega chiaramente che cos’è l’alcolismo  e la dipendenza; contiene inoltre numerose testimonianze che rendono chiara l’idea dei danni  che l’alcol può causare.  Gli incidenti per stato di ebbrezza sono la causa principale della morte dei giovani in Italia ed in  altri paesi europei. In Italia l’alcol è responsabile di almeno 24.000 morti ogni anno.  L’alcol viene assorbito nel sistema circolatorio attraverso piccoli vasi sanguigni che si trovano  nelle pareti dell’intestino tenue. Entro pochi minuti dall’assunzione alcol arriva al cervello, dove  produce velocemente i suoi effetti, rallentando l’azione delle cellule nervose.  Cosa succede se insieme all’alcol vengono usate altre droghe?  Le numerose testimonianze rendono l’idea di come un bicchiere in compagnia possa trasformarsi i n tragedia.  Per maggiori informazioni visita il sito: www.noalladroga.org   Per info:  Aiudi Renata 335/7864031   
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl